venerdì 25 settembre 2015

Friday Link Love + Resources

Sono letteralmente anni che non faccio un post del genere... e mi chiedo perché! :D quando mi imbatto in post del genere, in altri blog, li trovo sempre così utili! Quindi, ecco qualche "risorsa", font e cose del genere che amo al momento.
Mi piacerebbe farlo diventare un appuntamento fisso. Devo solo decidere il giorno! Pensavo al venerdì, per l'appunto.

mercoledì 23 settembre 2015

Shampoo Delicato Capelli Grassi Ekos

Pro: un buono shampoo ecobio, che fa schiuma (!), costa poco ed ha un buon profumo. Promosso!
Contro: sinceramente nessuno.
Prezzo: circa 3,50€
Dove: io trovo i prodotti Ekos da Tigotà.

Tra me ed Ekos sta nascendo qualcosa, lo so. La verità è che è molto facile innamorarsi dei loro prodotti: sono ecobio, facili da trovare (io li compro da Tigotà), economici e sembra abbiano una bella varietà. Il profumo è buono, aggiungo. Parlai brevemente di un loro shampoo qui, ma ora che ho approfondito la conoscenza coi loro prodotti, credo meritino qualche parola più approfondita.

domenica 13 settembre 2015

Benecos Natural BB Cream 8 in 1

Pro: un ottimo stucco adatto ad ogni superficie di casa.
Contro: ma non al viso umano, garantito. Pesante, "scomoda", pessima durata... 
Prezzo: circa 7 euro. 
Dove: bioprofumeria. 

Qualche tempo fa mi sono recata in mesticheria bioprofumeria per acquistare uno stucco una bb cream. 
Benecos mi ha sempre lasciata un po' così. Però costa poco, fa colori chiari (e ditemi voi se non è un qualcosa da tenere in considerazione!) e una occasione gliela si dà sempre volentieri. 
Benecos conferma ancora una volta i suoi difetti, lo dico subito.
Questa BB promette otto benefici (otto, siniori, otto!), che potete leggere qui. Io ho sì ottenuto otto risultati, ma non erano quelli promessi. In sintesi, ho ottenuto un colorito cadaverico, pellicine in evidenza (secca da morire!), prurito su entrambe le guance, copertura non uniforme, e credo che l'incubo di stenderla sul viso mi perseguiterà per tutta la vita. Gli ultimi tre: dura veramente poco, come tutti gli altri prodotti Benecos che ho provato puzza di Caipiroska e bisogna usarne davvero tanta.
Sì, è esattamente il disastro che sembra. Il colore innanzitutto è davvero troppo chiaro... quello più scuro, d'altronde, sarebbe stato decisamente troppo scuro. 
Stenderla è un incubo. Bisogna essere rapidissime a stenderla sul viso, perché si assorbe all'istante, lasciando antiestetici stacchi sul viso. Quando si riesce nell'impresa, il viso è, come ha detto impietosamente mia madre, "una maschera di gesso". Bianchissima, innaturale... e fastidiosa! Sentivo la pelle tirare e prudere. Immagino che la formulazione sia per pelli molto grasse e miste, ma sinceramente non so chi potrebbe apprezzarla! 
La coprenza non è comunque questo granché. Si potrebbe pensare che una texture gessosa e così pesante copra qualsiasi cosa e duri a lungo... e invece no. Avevo un brufolino sulla guance, e si vedeva ancora perfettamente. Inoltre dopo sole tre ore avevo il naso completamente arrossato ed il colorito a chiazze. 

Insuccesso su tutta la linea insomma. Dovrei provare altri prodotti Benecos, o la finiamo qua con questo strazio di prodotti che odorano di alcool e non si stendono? Avete qualcosa da consigliarmi?  

martedì 8 settembre 2015

Urban Decay Revolution Lipstick in #Sheer Liar

Pro: texture confortevole, colore splendido, idratante: al momento è il mio rossetto preferito, e lo sarà per parecchio tempo!
Contro: non è economico... 
Prezzo: circa 20€, e li vale tutti.
Dove: Sephora.


… e fu così che un rossetto comprato un po’ di fretta, senza stare lì ore (ma neanche 5 minuti) a scegliere il colore, divenne il mio preferito. 
Volevo provare questi rossetti UD sin da quando sono usciti. Avevo sempre pensato di prendere un rosso, un qualcosa di più “osé”, di shocking… invece ecco un rosa carne stupendo. Neanche la mia solita nota di corallo.
E’ un nude perfetto. Almeno su di me. Lo vedo molto raffinato ed elegante, ed abbinabile a tutto e portabile sempre e comunque. Più di See Sheer (fino ad oggi il mio nude preferito. Ora sceso tragicamente al secondo posto). 



Del colore, ho già detto. La texture è altrettanto da sogno? Sì, decisamente. Burrosissima, scorrevole, densa… magnifica. Modulabile fino ad ottenere una coprenza perfetta -immagino che a questo punto, di sheer, ci sia solo la discreta lucidità. Di trasparenza ce ne è ben poca! Sulle labbra è davvero piacevole. Anche dopo ore non secca, non da fastidio… ecco, forse l’unico lato negativo a cui riesco a pensare: a fine serata l’ho trovato un po’ raggrumato nelle pieghetta delle labbra (come adoro scrivere queste cose, lol). Ma forse lì sono stata io che, poco diligentemente, mi dimentico spesso il balsamo labbra. Questo rossetto idrata abbastanza e, fedele alla pubblicità, “rimpolpa” un po’ le labbra :D io di solito a queste cose non ci credo minimamente, ma specchiandomi mi sembrava che fossero più gonfie. 
La durata è media, sulle cinque ore. A causa del finish e della morbidezza non è un long lasting, non resiste a cibo e bevande… ma a tante chiacchiere sì, e devo ammettere che ha già conquistato un posto nei miei prodotti must-have.
Il prezzo per me è onesto, sui 20€, come un rossetto MAC, più o meno, meno di uno Chanel (e, se posso permettermi, questo rende molto di più di uno Chanel). Effettivamente 20€ per un rossetto non si spendono a cuor leggero… ma se volete farvi un regalo, assicuratevi che sia questo. 





P.S.: devo commentare il packaging? 

martedì 1 settembre 2015

Suction Black Mask

Pro: fa il suo dovere, è divertente, costa poco.
Contro: ... io non voglio sapere cosa c'è dentro, voi? No, vero? 
Prezzo: circa 3$.
Dove: Aliexpress
Aliexpress che incontra le Crystal Ball. Ci ricordiamo tutte delle Crystal Ball, vero? E amiamo tutte Aliexpress, no? E allora perché non comprare su Aliexpress una maschera che odora di Crystal Ball E che toglie i punti neri? Non proprio tutti, d'accordo, ma il suo lavoro lo fa. 
Back to top