martedì 27 gennaio 2015

Guida definitiva al Clarisonic.

E' da un po' che non vi parlo del Clarisonic, ma dopo qualche richiesta eccomi con un aggiornamento che copre circa un anno e mezzo! Parecchio tempo, vero?
E spero siate pazienti, perché questo parecchio tempo richiederà un articolo parecchio lungo...

giovedì 22 gennaio 2015

Maschera all'Acido Ialuronico, Naturhub

Pro: è una vera coccola per la pelle. Idrata senza ungere e rende la pelle morbidissima.
Contro: potrebbe effettivamente essere un po' costosa. L'INCI non è completamente verde. 
Prezzo: 60,30€ per 30 ml di prodotto. 
Dove: qui, su Vivendis.it

Maschera acido jaluronico *

Ve lo dico subito: ho pregiudizi verso tutte le maschere non purificanti. Ho sempre paura che ungano la pelle e me la "sporchino" con punti neri ed altre amenità. Oh, e ho dei pregiudizi anche verso l'acido ialuronico! Perché mi sa sempre di cosa "per pelli mature" -anche se in effetti dovrei iniziare ad accettare il fatto che ho 24 anni, non 20 come quando ho iniziato a scrivere! 

Ho provato questa maschera per la prima volta una sera di fine dicembre, con fuori -4°. Si presenta come bianca, soda, sembra in tutto e per tutto una crema idratante; il profumo è delicato ma abbastanza persistente, mi piace molto. L'ho applicata sul viso struccato e pulito, e l'ho lasciata su per il tempo di due puntate di Parks & Rec. Non si è solidificata sul viso, non ha tirato la pelle ed era assolutamente confortevole. Ammetto di essermi dimenticata di averla! 
Quando ho fatto per rimuoverla mi sono accorta che si era un po' assorbita. Apprezzo infinitamente che sia così semplice da rimuovere -immagino perché non si solidifica. A volte, con le maschere che si "cementificano" sul viso, mi è capitato di trovarne tracce dopo ore. No bello. Soprattutto se a fartelo notare è il tuo ragazzo.
Comunque, dicevo, si rimuove bene e facilmente. E la pelle com'era? Era morbidissima, soffice, luminosa ed idratata. E' stata proprio una coccola per la mia pelle sensibile, che non apprezza molto l'inverno. 
Inoltre la uso una/due volte la settimana e non mi ha dato problemi di reazione. Certo, non la consiglierei a chi ha la pelle grassa e lucida, perché dubito che potrebbe risolvere il problema. Ma per chi ha una pelle sensibile va benissimo! 
AQUA, PARAFFINUM LIQUIDUM, PROPYLENE GLYCOL, ETHYLHEXYL STEARATE, CETEARYL ALCOHOL, TITANIUM DIOXIDE, GLYCERYL STEARATE SE, TRITICUM VULGARE,PEG-20 STEARATE, SODIUM CETEARYL, SULFATE,CHAMOMILLA VULGARIS, HYALURONIC ACID, TOCOPHERYL ACETATE, CITRUS AURANTIUM DULCIS, HYDROLYZED GLYCOSAMINOGLYCANS, BISABOLOL, PARFUM, ARACHIS HYPOGAEA, MANGANESE PCA, MAGNESIUM PCA, POTASSIUM PCA, ZINC PCA, GLYCERIN, LYSINE, CITRIC ACID, ALLANTOIN, IMIDAZOLIDINYL UREA, LECITHIN, TOCOPHEROL, ASCORBYL PALMITATE, DICHLOROBENZYL ALCOHOL, DEYDROACETIC ACID, TRIETHANOLAMINE, CARBOMER

Un punto dolente riguarda però l'INCI. Pensavo fosse tutto verde invece, iniziando ad inserire gli ingredienti nel Biodizionario, ho visto che già il secondo ingrediente è rosso. Sono un po' combattuta: come maschera mi piace molto, ed in effetti si tiene sul viso per una trentina abbondante di minuti... però mi dispiace vedere quel pallino rosso, soprattutto in seconda posizione. 

Si becca un 8 pieno. Il 10 no per via degli ingredienti rossi (e del prezzo), ma una abbondantissima e meritatissima sufficienza si! :)

martedì 20 gennaio 2015

Cambio grafica

Finalmente mi sono decisa! Dopo un anno passato a fare circa un template al mese e a scartarlo quindici minuti dopo averlo finito, ho trovato una "combinazione" che mi piace. Sarà il glitter dorato? Sarà il glitter dorato e il rosa? Non so. Però mi piace molto!
Certo, debbo ancora sistemare qualcosa (es. lo spazio tra un post e l'altro e amenità del genere) ma ne vado parecchio orgogliosa. Ah, vi piacciono i bottoncini per i social? Tutto homemade :)
Qui c'è la tabella riassuntiva con font e palette utilizzata. Ditemi cosa ne pensate! Critiche più che ben accette! :D

domenica 18 gennaio 2015

And the winner is...

Buongiorno! Riemergo dagli insediamenti altomedievali per estrarre la vincitrice del giveaway iniziato esattamente un mese fa. 
Ringrazio moltissimo tutte voi per la partecipazione :) e per aver apprezzato la mia regola sugli scempi grammaticali! L'unica cosa che non mi piace, in un give, è non poter rispondere ai commenti, per non falsare l'estrazione.
Comunque. Ho una vincitrice! :D 

mercoledì 7 gennaio 2015

Chanel Joues Contraste in 180 Caresse

Pro: il colore mi fa impazzire, così naturale e luminoso!
Contro: prezzo, durata, texture, inoltre è in edizione limitata.
Prezzo: circa 40€.
Dove: grande distribuzione.

Primo indizio: è una delle catene più grande del Paese.
Secondo indizio: non ha marchi esclusivi.
Terzo indizio: un punto vendita è di fianco al mio ex-liceo, classico, in pieno centro a Bologna*

Non faccio nomi, sono una signora. Ma dirò che la commessa che ho beccato era parecchio incompetente: migliorano da Sephora, peggiorano da...
Comunque, comuni a tutte le profumerie sono le luci ingannevoli. Mi sembrava un illuminante, cercavo un illuminante, e quindi chiedo se è un illuminante: mi viene detto di sì, acquisto tutta contenta e a casa scopro con orrore che è un blush. Il colore mi piace parecchio, però, e lo sto usando molto. Anche perché un blush Chanel in edizione limitata non si può lasciare languire solo perché è stato preso per errore, no? 
Back to top