lunedì 9 marzo 2015

Rouge Dior #999

Pro:  un bel rosso che dura a lungo, non sbava ed idrata. In una parola: perfetto.
Contro: costa, ma neanche così tanto.
Prezzo: circa 30 euro.
Dove:  grande distribuzione.


Presente la storia che mi scordo di fare le foto e poi devo fotografare un prodotto quando l'ho già provato? Ecco: ultimamente mi sta capitando un po' troppo spesso. Anche se ero totalmente convinta di averle fatte, le foto. O forse è meglio così: si vede che lo sto usando davvero
Perché davvero, è fantastico. L'ho inaugurato a Capodanno e mi tiene compagnia da allora, e non potrebbe essere altrimenti.
Il colore è visibile a tutte e non necessita spiegazioni: rosso classico, intenso, ha un leggero sottotono blu, ma non molto marcato sicché sta bene a più o meno ogni incarnato. Il packaging è un po' cheap per il nome ed il prezzo, ma vabbè: sapete che non mi ci focalizzo più di tanto, e preferisco avere un buon prodotto che un bel packaging. 
La texture è favolosa, semplicemente. Ricca, morbida e scorrevole, colore pieno con una sola passata. Il finish è quello classico a cui non siamo più abituati: non è lucido, non è mat... è quello di un bel rossetto rosso vecchio stile, non so se riesco a farmi capire! :D Una cosa che mi ha molto colpita è che idrata non solo appena messo, ma continua ad idratare per tutto il tempo in cui sta su.
Ah, ho già detto che il tempo è, come dire, parecchio? Cinque ore e mezzo, direi, bevendo e parlando -era Capodanno, ve l'ho detto!-. Non si raggruma in mezzo alle labbra, non scivola via dal contorno labbra (per onor del vero ho sempre usato questa, sempre caldamente consigliata), e non è "scomodo", non è di quei rossetti che quando iniziano ad andare via ti sembra di avere carta vetrata al posto delle labbra (ciao Chanel, ciao <3). 
Ho solo due remore. Uno: è molto invernale. Sinceramente non mi ci vedo di giorno, in primavera/estate con questo rossetto. Magari la sera sì... però ecco, lo limiterei ai mesi più freddi, tenendo magari altri rossi per la primavera/estate (come Rebelle Chanel). E due, il costo: circa 30 euro. Ben spesi in un ottimo rossetto, ma sempre 30 euro sono. Se volete farvi un regalo post-esame o un regalo e basta, io vi consiglio questo! :D Avete degli altri rossi da consigliarmi? Sono sempre curiosa di provare nuovi rossetti rossi! ^^

4 commenti:

  1. Stupendo, finisce immediatamente nella mia wishlist ( che generalmente trova "soddisfazione" al primo giro da Sephora.. )
    Io ho appena preso Pirate, il Rouge Allure di Chanel, e lo trovo stupendo per il colore ma anche decentemente duraturo ed assolutamente idratante. Proprio un piacere da utilizzare :3

    RispondiElimina
  2. È un colore favoloso ❤️ Penso che come formula sia simile ai nuovi Rouge Coco di Chanel, io ho preso Arthur e come idratazione sembra proprio un burro cacao *.* è più sull'aranciato, quindi per l'estate è perfetto ^.^
    Dacci un'occhiata magari ;)
    Bellissima recensione :D
    Baci

    RispondiElimina
  3. Un colore davvero bellissimo. Io sarò scontata ma i miei rossi preferiti sono Russian Red e Ruby Woo di Mac.

    RispondiElimina

Back to top