lunedì 16 febbraio 2015

Tonico Rinfrescante Naturhub

Pro: è tonico freschissimo e superidratante!
Contro: il prezzo può essere un deterrente, ma sinceramente non sono mai riuscita a finire un tonico in vita mia quindi direi che il prezzo si ammortizza bene.
Prezzo: 18€ per 250ml. 
Dove: qui su Vivendis.it

Tonico Rinfrescante Naturhub*
 Buongiorno! E' lunedì mattina, sono le 8.15 e sono a letto con la febbre a 39. Guardo Galavant (se non lo state già facendo, FATELO ORA), e mi metto avanti con qualche post.

Ho ricevuto questo post a fine 2014 e mi ho messo un po' a valutarlo per bene. Sono pessima con la skincare e lo sapete: sono settimane che non mi faccio una maschera, raramente metto la crema sotto il trucco e il tonico era sparito dalla mia routine da ANNI, letteralmente. Ho preso questo test come un vero impegno quindi: per almeno un mese è entrato a far parte della mia routine, mattina e sera, dopo la detersione -per sapere come mi strucco al momento, qui ci sono tutte le info.
Non è stato difficile abituarmi a questo tonico mattina e sera: è molto piacevole da passare sul viso due volte al giorno. Liquido e totalmente trasparente, ha un non-profumo molto delicato, che sparisce dopo poco. 
Si assorbe subito, il che mi piace parecchio: l'ho usato per qualche settimana senza mettere la crema dopo, e idrata parecchio! Appena assorbito mi sono ritrovata le guance un po' arrossate (lo sfregamento del batuffolo di cotone? Ho la mano pesante? Ah, la vita con la pelle sensibile!), ma il rossore è sparito dopo poco, ed la pelle era fresca e non tirava.
Credo che questo tonico non sia destinato a pelli con esigenze specifiche: non è purificante, direi, anche se potrebbe piacere a chi ha la pelle secca. Una cosa molto positiva è che l'uso continuativo non mi ha dato nessuna reazione, soprattutto in termini di punti neri/pori dilatati: ottimo. 
Però ecco, mi sarebbe piaciuto iniziare a provarlo in estate! Quando è caldo evito di mettere troppe creme idratanti, ma sento comunque bisogno di idratazione, e mi sembra che un tonico del genere possa essere un ottimo compromesso. 

AQUA, PROPYLENE GLYCOL, IMIDAZOLIDYNIL UREA, CHAMOMILLA RECUTITA EXTRACT, HAMAMELIS VIRGINIANA EXTRACT, HYDROLYZED COLLAGEN, PARFUM, POTASSIUM SORBATE, SODIUM BENZOATE, PEG-40 HYDROGENATED CASTOR OIL, ETHOXYDIGLYCOL.

L'inci non è totalmente verde, ma non mi preoccupa: tre rossi, quasi tutti alla fine. 


P.S.: mi sono fatta la frangia! Non la avevo dai miei 16 anni, quando la madre della mia migliore amica mi disse che "sembravo Renato Zero" -poi capite perché una non prova più cose nuove.
Ma il trailer di 50 sfumature di 'sta ceppa OGNI e dico OGNI volta che aprivo youtube mi aveva fatto venire una voglia molto particolare... appunto farmi la frangia! ^^
E niente, me la promuovete? :)

Nessun commento:

Posta un commento

Back to top