mercoledì 7 gennaio 2015

Chanel Joues Contraste in 180 Caresse

Pro: il colore mi fa impazzire, così naturale e luminoso!
Contro: prezzo, durata, texture, inoltre è in edizione limitata.
Prezzo: circa 40€.
Dove: grande distribuzione.

Primo indizio: è una delle catene più grande del Paese.
Secondo indizio: non ha marchi esclusivi.
Terzo indizio: un punto vendita è di fianco al mio ex-liceo, classico, in pieno centro a Bologna*

Non faccio nomi, sono una signora. Ma dirò che la commessa che ho beccato era parecchio incompetente: migliorano da Sephora, peggiorano da...
Comunque, comuni a tutte le profumerie sono le luci ingannevoli. Mi sembrava un illuminante, cercavo un illuminante, e quindi chiedo se è un illuminante: mi viene detto di sì, acquisto tutta contenta e a casa scopro con orrore che è un blush. Il colore mi piace parecchio, però, e lo sto usando molto. Anche perché un blush Chanel in edizione limitata non si può lasciare languire solo perché è stato preso per errore, no? 

Il colore è il n.180, Caresse: edizione limitata per il natale 2014**. Un bel color pesca, luminoso anche grazie ai numerosi brillantini che per fortuna non si notano sulla pelle. Un colore caldo che mai e poi mai avrei detto che mi sarebbe stato così bene (ahah, modesta). 
Le due cose che non mi piacciono, così mi tolgo il pensiero: la texture polverosa ed il profumo. Ogni volta che lo uso faccio un macello, davvero. Il pennello incluso è pressoché inutile, gratta, sporca e basta (creando ancora più polvere) senza davvero funzionare, blush ovunque... invece la texture + pennellino NO. Il profumo è strano. Sa di acqua di rose, ma troppo. E' così intenso, da quasi fastidio. 
Però applicato è una bomba, passatemi il termine demodée. Naturalissimo, il colore è perfetto per la mia carnagione e si nota il giusto: Temptalia dice che è quasi impossibile darne troppo, ed ha ragione. Io poi col blush sono una timida, ho sempre paura dell'effetto clown, e con questo anche se scappa un po' la mano non è un problema. 
La durata mi perplime un po'. Direi cinque ore, su di me, e non è il massimo, soprattutto per un cosmetico così costoso. Ci sono blush che costano meno e durano di più: giusto per citarne due, questo di ELF ed il Frat Boy di The Balm.
Inoltre ho parecchia paura a portarlo con me per i ritocchi. Sono sbadata e mi cade sempre tutto e rompere un blush da 40€ non sarebbe proprio il massimo.
ah, sì, l'utilissima bustina di velluto :D


Concludendo, mi piace molto. Se lo ricomprerei? Non credo: è un bel colore, e sono sicura che si possano trovare dei dupe (ed io li cercherò), il prezzo non è giustificato e la durata non mi soddisfa. Per una volta non mi dispiace che un prodotto sia in edizione limitata, ecco. 

E poi io volevo un illuminante. 

*no, non si vince niente. 
**collezione che contiene un illuminante vero e proprio, che però è troppo spettrale per me. 

1 commento:

  1. è sempre una delusione quando i prodotti un pò più costosi non soddisfano le aspettative >.<

    RispondiElimina

Back to top