lunedì 24 novembre 2014

Kiko Precision Lip Pencil in 311 "Rosa Guava".

Pro: adoro il colore! E adoro anche il prezzo :)
Contro: nessuno, sinceramente.
Prezzo: circa 5 euro. Adesso è in sconto a 3!
Dove: monomarca Kiko oppure online qui.

Ho un brutto rapporto con le matite labbra. Capitemi: sono nata nel '90, attorno a 2002 avevo 12 anni, e in giro si pensava che avere il rossetto marrone e uno spiccato contorno labbra di un paio di toni più scuro fosse una buona idea. Insomma ho dei traumi. 
Però io ho bisogno della matita labbra, perché il mio contorno non è molto definito. La mia preferita è quella Wjcon, ma cercavo qualcosa di colorato. Questa Kiko mi ha attirata... beh, ovviamente per il prezzo: se si vogliono provare cose nuove è meglio farlo con qualcosa sotto i 10€. Ed anche per il colore: è un rosa carne, scuro, meraviglioso. E' il n.311, Rosa Guava.
Si sfuma bene, e questo per me è importante, perché non la uso solo sul contorno labbra ma voglio sfumarla perfettamente anche verso l'interno -le labbra delle girlband 2000s continuano a tormentarmi. La mina è morbida al punto giusto: come dicevo, si sfuma, ma non sbava. 

Ovviamente è perfettamente mat. Io l'avevo comprato anche per usarlo con il mio rossetto preferito, cercando un colore che si avvicinasse il più possibile. Essendo il See Sheer un po' trasparente e lucido, la matita sotto ne intensifica e ne esalta il colore. Risultato: il colore che porto da tutto l'autunno <3 inoltre la matita come base è un ottimo modo per far durare il rossetto più a lungo.
Ma fa il suo dovere? Ovvero: impedisce al rossetto di andarsene a spasso per la mia faccia? 
Sì. Un secco "sì". Già questo basterebbe a promuoverla a pieni voti, ma aggiungo la lode per il colore meraviglioso :) 
Per la durata sono mio solito piuttosto inaffidabile, sul versante labbra: ho sempre la bottiglietta d'acqua in mano! Però ieri, ai seggi (giornata caotica con pochissimo tempo per bere), avevo questa matita con sopra il See Sheer, e hanno retto cinque ore buone! Il See Sheer da solo è scarso sul versante durata, quindi la matita è proprio valida. Tra l'altro, lo swatch sulla mano ha fatto decisamente fatica a venire via.
Credo proprio che approfitterò della promozione per prendere una matita rossa da usare con rossetti più audaci :) altrimenti, voi ne avete da consigliarmi? 

martedì 18 novembre 2014

。◕‿◕ I miei prodotti eco-bio ed eco-nomici 。◕‿◕。

E' da quasi un anno che per viso e capelli uso esclusivamente prodotti ecobio. Prima ero restia, per due motivi: il fanatismo attorno a queste cose - io lo sono solo per i capelli e per la crema notte, in maniera minore per il fondotinta/bb cream-, ed il costo. Non so perché ma ero convinta che costassero uno sproposito -alcune volte è vero, ma in generale ho notato che il prezzo è minore rispetto ai prodotti da profumeria. Sarà che il packaging è più spartano e non vengono assunte modelle/attrici per la pubblicità. Inoltre molte sono piccole aziende ed insomma, se posso preferisco aiutare una piccola ditta che non una prestigiosa casa già affermata. 
Ecco quindi la mia sintetica lista dei miei prodotti preferiti eco-bio ed eco-nomici :D se avete qualcosa da aggiungere, ne sarei entusiasta!

venerdì 7 novembre 2014

Physicians Formula Shimmer Strips Eyeshadow Palette

Pro: una palette piccolina, ma con tutti gli ombretti occorrenti per occhi luminosi :D la qualità è ottima. 
Contro: per me la reperibilità, ma alcune ragazze mi hanno detto che Physicians Formula inizia ad apparire in Italia! Ora si tratta solo di scoprire dove.
Prezzo: circa 20€.
Dove: continuate a segnalarmi i vostri avvistamenti di Physicians Formula! Perché altrimenti non saprei proprio dove procurarmela qui in Italia. 

Altro acquisto francese, oggi! Da quanto tempo non recensivo degli ombretti, eh? E da quanto non mi davo agli ombretti shimmer? E questi, per me, sono davvero speciali.
Sapete che di solito spendo poche parole sul packaging, ma qui mi sembra doveroso farlo. E’ graziosissimo, pratico e lussuoso. Vedete quei pizzi? Non sono disegnati! Sono pizzi-pizzi :D adoro il pizzo, non manca mai nel mio guardaroba… e sono contenta che sia entrato anche nel mio makeup.

lunedì 3 novembre 2014

Bourjois Shine Edition Lipstick in 26 Beige Démocrachic

Pro: adoro questo nude! E' perfetto per me. In più non sbava e dura abbastanza a lungo. 
Contro: nessuno: Bourjois è facilmente reperibile online.
Prezzo: non ricordo quanto l'ho pagato in negozio; su Asos i rossetti Bourjois costano circa 8€.
Dove: Asos.com

Mi ricordo che quando ero ragazzina Bourjois si trovava ovunque. Mi ricordo in particolare un fondotinta che mia madre definì "ambiguo" -io ero troppo piccina ed ingenua per capire. Ora, riguardandolo, sì, lo è, ed anche parecchio. Ma non mi attirava più di tanto: la trovavo troppo "sofisticata", poco adatta ai primi passi nel mondo della cosmesi.
Poi è scomparsa, ed ora mi piacerebbe poterla ritrovare facilmente. Riassumendo: perle alle cinne*.
Andando in Francia mi sono trovata davanti una scelta cosmetica formidabile, e ho preso un piccolo pezzetto di Bourjois: questo rossetto, deliziosamente nude ed autunnale, ma al contempo luminoso.
Il packaging è lussuoso e stravagante assieme: verde e argento? Orrore! Invece è carino, non l'avrei mai detto di un accostamento del genere. E' in metallo, bello pesante.
Del colore, dicevo prima: un bel nude, luminoso, col finish lucido, ma non troppo. Più lucido di un rossetto normale, ma non è un ibrido rossetto-gloss e neanche lipbalm. E' il n.26, Beige Démocrachic. Anche voi vedete un colore un po' rosa/malva o come al solito io coi colori sono pessima?
E' facile da stendere, e basta una passata per un tocco di colore, ma con due si ha un colore pieno ed intenso. Una cosa che ho molto apprezzato, davvero, è che non occorre una matita labbra, di nessun tipo: a fine mattinata mi sono specchiata ed ho notato con piacere che non sbava né esce dal contorno labbra.
La durata è abbastanza buona, considerando che ha un finish lucido e che quindi, per forza di cose, dura meno di un rossetto "tradizionale". Su di me dura circa quattro ore.
Un'altra cosa che ho apprezzato è il comfort. Non idrata, questo no (peccato, altrimenti sarebbe stato il rossetto perfetto), ma non è neanche fastidioso dopo qualche ora, come invece accade persino con rossetti più blasonati.
flash
luce naturale
Anche se non ha, come dicevo più sopra, bisogno di matita labbra, non mi dispiace utilizzarlo con sotto una matita Kiko -che non credo di aver ancora recensito, tra l'altro... spoiler: è fantastica!; poiché così ovviamente il colore diviene più scuro ed intenso, e naturalmente dura più a lungo.
Ma in ogni caso, anche da solo, questo rossetto regala grandi soddisfazioni.

Non è, ovviamente, il nude della mia vita, ma siamo sulla buona strada :)


*mocciosa, ragazzina, in dialetto bolognese.

Back to top