lunedì 13 ottobre 2014

Essence Soo Glow Highlighter

Pro: dura a lungo e costa poco! :D 
Contro: sinceramente nessuno. Ma potreste fare fatica a trovarlo: sparisce in fretta!
Prezzo: meno di 5€
Dove: Coin, OVS.

Ci sono determinati prodotti che sembrano essere possesso esclusivo di brand costosi: fateci caso. Tipo, fino a qualche anno fa le tinte labbra, quelle liquide, erano solamente Benefit che le smerciava ad convenientissimo costo di 32€ la boccetta. Poi il mercato delle tinte si è allargato e fortunatamente ora ci sono tinte labbra decenti anche a meno di 10€.
Gli lluminanti NO. Ne avevo già parlato recensendo Watt's Up! di Benefit: carino, buon prodotto, ma 32€ non credo che ce li spenderò di nuovo, grazie. 
E insomma Essence si è messa a fare illuminanti. E non sono neanche male, anzi! Questo l'ho comprato assieme ad un duo rossetto-gloss H&M nei toni nude, e l'insieme è perfetto per un make up autunnale ma al contempo luminoso.

Ok, il primo impatto non è stato positivo. Ero di fretta, mi stavo truccando di sera quasi al buio, giusto per vedere come fosse. Niente: una patacca confusa di brillantini sullo zigomo, e allora ho lasciato stare per qualche giorno. A onor del vero, debbo dire che nella mia cialtroneria avevo provato ad applicarlo direttamente coi polpastrelli, senza passare prima dai pennelli. Insomma era come se la mia cuginetta di due anni e mezzo avesse giocato a truccarmi.
Come sempre in questi casi l'ho messo da parte per qualche giorno poi ho riprovato. Ma col pennello, stavolta. In particolare con questo

Lo splendore del mio davanzale. Ma almeno il colore così è fedele al 100%!
Ed in effetti, è andata meglio. Anzi, molto meglio. Se debbo essere onesta la texture non è proprio omogenea al massimo: lo potete notare anche dallo swatch. Ma con un po' di impegno, magari scaldando bene il prodotto, si ottiene un risultato niente male. L'ho portato sia di giorno, usando poco prodotto, che di sera, mettendone di più.
Una cosa che ho apprezzato è che il risultato è "fresco" per parecchie ore. Non si raggruma, non va a spasso per il viso, sembra proprio appena messo. La durata sul mio viso è di circa sei ore, e sono abbastanza soddisfatta. 
L'effetto non è né troppo appariscente né troppo delicato e come vi dicevo basta aggiungere pochissimo prodotto per cambiare completamente risultato. 
Il mio colore è il #20, Bright Up Your Life, un delicato rosa, freddo. C'è anche un giallino lievemente dorato. Potrei pensare di prenderlo, sì :D 
Io ne sono insomma soddisfatta, soprattutto considerando che è un prodotto da drugstore. Sono stata soprattutto contenta di poter provare un illuminante di fascia bassa. Voi ne conoscete altri?

15 commenti:

  1. Ciao carissima, hai proprio ragione: delle volte tendiamo a spendere molto per un prodotto perché pensiamo (almeno io) che dato che ha "quel marchio famodo" allora è meglio di uno lo Low cost! Sbagliatissimo! Io da quando ho scoperto i love extreme mascara di essence non posso più rne a meno...e a un prezzo di 2.99 euro. Prima di qst amavo il collagene di l oreal mega volume, ma spendere 20 euro quando posso spenderne 2.99 sinceramente scelgo la seconda opzione.


    Questo illuminante mi incuriosisce, e non poco!!!

    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L' I <3 Extreme è uno dei miei grandi amori.
      Hai ragione: spesso paghiamo il marchio ma non il prodotto. Per me un grande esempio sono gli smalti Chanel: (almeno su di me) reggono mezz'ora, colori che si possono trovare facilmente in dupe... ma 30€. Un furto!

      Elimina
  2. Ho sempre voluto provare un illuminante ma non volevo spendere troppo e avevo paura di restare delusa. Proverò sicuramente questo!
    http://carciosef.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava! :D altrimenti puoi provare con un ombretto shimmer, quello che usi per l'arcata sopracciliare :)

      Elimina
  3. Quando hai scritto " C'è anche un giallino lievemente dorato" avevo letto "gattino" ed ero già andata in tutte le Coin a reperire questo illuminante ahahah
    Comunque ancora devo capire se l'illuminante sul mio viso ha un senso. Magari lo proverò con questo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah l'illuminante coi gattini <3 sappi che lotterei per averlo! u.u

      Guarda, l'illuminante ha "respinto" anche me per parecchio tempo. Adesso invece non riesco più a farne a meno! Anche quando voglio un trucco molto "basic", con poche cose, non rinuncio mai ad un tocco di illuminante sugli zigomi.
      Magari sì, prova con qualcosa low cost per vedere se ti piace come tipologia. Potresti provare anche con qualche ombretto: quelli shimmer ma senza brillantini grossi (niente Urban Decay per intenderci XD) possono sostituire bene un illuminante.

      Elimina
  4. Non so quanto può consolarti ma anche io avrei usato i polpastrelli per applicarlo, anche perché essendo un cream to powder mi rimane difficile pensare che si metta meglio con il pennello piuttosto che con le dita! Comunque c'è da dire che apprezzo molto gli illuminanti dai toni freddi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti avevo iniziato con le dita anche io, un po' per lo stesso motivo. Però davvero, questo con i polpastrelli è ingestibile. Avevo brillantini fino alle tempie, praticamente D:

      Elimina

Back to top