lunedì 23 giugno 2014

Smalto Bottega Verde, colore Rouge Noir.

Pro: il colore classico, intramontabile; una bella texture che asciuga in fretta e una buona resistenza.
Contro: francamente nessuno.
Prezzo: variabile. Il sito dice otto euro, ma è spesso in sconto.
Dove: monomarca Bottega Verde, oppure online qui.

luce naturale
Lo ammetto tranquillamente: con gli smalti sono di braccino un po' corto, come si dice dalle mie parti. O forse anche dalle vostre, non so. Per dire che a spendere più di 5 euro per uno smalto* inizio a storcere un po' il naso**: tanto, gli smalti di Chanel si sbeccano esattamente quelli Essence -anzi, di più; ed i colori ormai sono riproducibili praticamente da qualsiasi casa.
Tutto questo per dire non mi ricordavo il prezzo di questo smalto e così sono andata sul sito di Bottega Verde. E c'è scritto 7,99 euro, e allora debbo averlo preso in sconto, tipo a 4 euro.
Ma, le cose importanti: è valido? Si merita l'esorbitante prezzo di 4 euro?
Oh, sì. Cielo, sì. Lo adoro. L'ho decantato sia su fb che su instagram ed anche a voi è piaciuto parecchio, a quanto pare.  
Dico subito l'unica pecca che vi trovo: il pennellino. Lungo e sottile, non lo controllo bene. Per me il pennello perfetto è pieno e con la punta arrotondata ma davvero; questi sono dettagli. La texture è fluida, si stende molto bene. Una passata è mediamente coprente; crea qualche striatura ma è portabilissimo anche così. Con due si ha un colore pieno e perfetto che non necessita di una terza mano di smalto -ottimo. 
Ho usato le classicissime gocce asciuga smalto di Essence. La prima passata si asciuga in meno di cinque minuti, per la seconda ci vuole un po' di più, ma comunque in meno di mezz'ora è tutto perfettamente asciutto. Per motivi di tempo non ho messo un top coat, ed ero già lì a pensare alle scheggiature un secondo prima di uscire. 
Il finish dello smalto è lucidissimo, davvero; il colore -lo vedete in foto- è un classico rouge noir, portabile sempre e comunque, non ha sfumature "particolari". Comunque, è un colore sempre vincente: figuratevi che anche il mio ragazzo ha notato e commentato (positivamente)... e perché un maschio di 24 anni noti cose del genere... beh, ce ne vuole!
Mi sono scordata di avere lo smalto e ho fatto di tutto. Doccia, piatti, ricamo, cena fuori, eccetera. E mi sono svegliata il mattino dopo, e ho cercato quelle odiose scheggiature, minuscole, sul bordo dell'unghia. Quelle quasi invisibili... ma che ci sono. Niente, qui non ci sono. Il giorno dopo, stessa storia. E siamo già a tre giorni. Poi ho deciso di cambiare smalto, ma sono sicura che avrebbe retto un altro po'. 
Se debbo essere sincera non ci gli avrei dato molto credito ma mi ha piacevolmente sorpresa, e credo proprio che lo ricomprerò. Anche al prezzo originale, perché lo vale tutto :)

flash
*a parte gli OPI, uno ogni tanto.
**lol, la fiera del luogo comune eh. 

7 commenti:

  1. condivido l'amore per il colore, è quello che orna i miei piedi da qualche giorno... però smalti di bottega verde non li ho mai provati...essence, pupa, kiko, rimmel per me! ciao!

    RispondiElimina
  2. Bello il colore. Non ho mai provato smalti BV

    RispondiElimina
  3. Adoro questi colori sulle unghie.. se ti va dai un occhiata al mio ultimo post.. recensisco lo smalto rosso prugna di Kiko.. molto simile a questo! ;)

    RispondiElimina

Back to top