martedì 30 aprile 2013

Scrub viso alla camomilla e calendula; Cream Beauty Store

Pro: per esfoliare, esfolia, eh...!
Contro: anche troppo, direi. E poi la solita reperibilità... molto scarsa.
Prezzo: 4,90 euro.
Dove:  monomarca Cream Beauty Store. A Bologna, in via Marconi.


In tutte le storie d'amore, si sa, arriva il momento del primo litigio. E' inevitabile: altrimenti che amore sarebbe? Sapevo che sarebbe arrivato questo momento anche con Cream Beauty Store; era inevitabile e lo temevo. E infatti... eccoci qua. Togliamoci questo pensiero, va'...


Dev'essere un periodo sfortunato per la mia pelle. Dopo il gel Garnier, ecco un altro prodotto viso che ha contribuito a rendere la mia pelle, in breve, carta vetrata.
E' molto granuloso. Moltissimo. E, al contrario della maggior parte degli scrub, non si sciolgono, ma continuano a "grattare" a lungo, durante l'uso. Non produce schiuma, ed è un peccato, perché almeno così l'applicazione sarebbe stata gradevole.
Dopo l'applicazione la pelle era morbida, anzi, leggermente... unta. E' possibile? E insomma, pensavo di aver trovato un esfoliante delicato.
Tempo due minuti, però, quando sono uscita dalla doccia -uso l'esfoliante sotto la doccia, la sera, di solito- e mi sono specchiata, ho visto il viso paonazzo, soprattutto naso e guance. E la pelle ha iniziato a tirare, sulle guance; ed il naso si è leggermente spellato.
Ho fatto ulteriori prove nei giorni successivi, con gli stessi risultati. Ovviamente questo ha portato al temuto effetto rebound per cui assieme alla secchezza generalizzata, si è accompagnata da una lucidità alla quale non sono abituata.

Anche qui, direi che la colpa è della mia pelle, che è troppo sensibile e delicata per un prodotto di questo genere, che si è rivelato troppo aggressivo. Invece, se avete una pelle lucida e grassa, credo proprio che possa fare al caso vostro.

Sono sollevata, però. Perché? Perché dopo il litigio si fa pace, ed io l'ho (già) fatta con uno scrub corpo di cui vi parlerò molto a breve.

Questo prodotto mi è stato fornito in test dall'azienda. 

venerdì 26 aprile 2013

Garnier Pure Active Fruit Energy Gel Detergente

Pro: oh, cielo. Ha dei pro?
Contro: immagino che persone con la pelle molto grassa e lucida potrebbero trarne dei benefici. Io sinceramente mi sono trovata la pelle secca e con sfoghi.
Prezzo: 4/5 euro per 200ml.
Dove: grande distribuzione.

Però... due recensioni negative nel giro di una settimana, l'una di seguito all'altra :( spero di rifarmi presto!

mercoledì 24 aprile 2013

5 0 0 F O L L O W E R S + G I V E A W A Y !



500 + 24 in realtà. Quindi, 500 + 24 volte GRAZIE! E questo è un piccolo, sempre insufficiente, modo per ringraziarvi tutte/i.
Un piccolo premio scelto però accuratamente tra le cose che mi stanno dando più soddisfazione. Scelgo solitamente quei prodotti che secondo me dovrebbero essere più conosciuti... come il correttore Essence, di cui parlo sempre; o anche le palette MUA, da mesi presenze fisse nella mia pochette.

Le regole sono come al solito poche e semplici:
  1. Essere iscritti al blog. Facebook e YouTube non sono obbligatori ma, insomma, si apprezza :D
  2. Lasciare un commento PRIVO DI K E ABBREVIAZIONI DI SORTA. Mi ha sempre fatto moltissimo piacere vedere come questa mia regola sia stata apprezzata, penso che sia una sorta di mio "marchio di fabbrica"! :D per il resto, potete scrivere nel commento quello che volete
  3. Condividere tramite quello-che-vi-pare. Twitter, fb, blog, piccioni viaggiatori. Se volete potete usare le immagini di questo post, sentitevi libere.
L'estrazione avverrà tra un mese esatto tramite il solito random.org; posterò ovviamente uno screenshot.
Prima di estrarre toglierò gli eventuali commenti non validi, ed anche quelli doppi, per non falsare l'estrazione.
Quindi avete tempo fino al 24 maggio :D
Spero vi piaccia!

Per qualsiasi cosa, potete tranquillamente mandarmi una mail andando qui: http://sugarpinkbeauty.blogspot.it/p/contact-me.html

Mille baci,

Laura.

sabato 20 aprile 2013

Mascara Luxurious Lashes Kiko.

Pro: in effetti ha un profumo leggermente meno sgradevole di quello che hanno di solito i mascara.
Contro: oh, cielo. Tutti. Non allunga, non separa, dura poco...
Prezzo: 3,90 euro in offerta. Di solito circa 8.
Dove: monomarca Kiko.

mercoledì 17 aprile 2013

Burro corpo nutriente al burro di karitè ed olio di argan.

Pro: ah, che meraviglia! E' un burro corpo soffice, ricco e profumato che si asciuga in poco tempo. E' anche economico!
Contro: come al solito la reperibilità.
Prezzo: circa 10 euro per 250 ml di prodotto. 
Dove: a Bologna in via Marconi. Altri punti vendita sono a Molinella e Milano Marittima.


Dico in giro di essere a dieta. Che è ovviamente una sciocchezza: chiunque mi conosca -anche solo virtualmente- sa che è impossibile. No, non sono di quelle: mangio-ciò-che-voglio-e-resto-magra. Io sono da mangio-come-un-maiale-e-si-vede
Però c'è un segreto... circa un anno fa ho tolto il burro. Continuo a metterlo nei dolci e nelle torte -che non mangio perché mi piace cucinarle ma non mangiarle-, però me lo scordo sul pane, accompagnato da abbondante marmellata. In ogni caso, devo dire che l'effetto sulla linea c'è e si vede.
Mi manca il burro? Dio, sì. Oh, neanche sapete quanto.
Ci si consola come si può. Adesso, non dico che questo burro corpo sia la stessa cosa, ma da quando l'ho scoperto -anzi, da quando Luca me l'ha messo tra le mani! Grazie!- sono un po' meno giù.

Il colore è quello, appunto, del burro. La consistenza... beh, diciamo quella del burro sbattuto, pronto per accogliere lo zucchero e trasformarsi in torta. E' una texture soffice soffice: mi piace molto. Ho certo amato quello di Queen Helene -quasi agli sgoccioli-, ma è duro e un po' difficoltoso da lavorare. Questo invece si preleva tranquillamente dalla sua bella scatola bianca e tondeggiante. 
Avevo le mie perplessità? Certo. Pensavo che un burro così ricco, profumato, invitante fosse unto e/o ci mettesse le ore ad asciugarsi.
E invece... e invece, uscita dalla doccia, l'ho usato -ne basta pochissimo- sulla pelle completamente asciutta, preparandomi ad attendere secoli. Dopo me ne sono scordata e ho continuato a prepararmi e quando mi sono infilata i jeans ho trovato le gambe morbide, idratate, ma affatto appiccicose o unte.
La pelle è rimasta elastica a lungo; non è un'idratazione che svanisce nel giro di qualche ora -e sì che quella è stata una giornata bella faticosa...!

Le altre cose oramai le sapete: sul mio nuovo beniamino Cream Beauty Store i "dati" sono sempre quelli. Poco prezzo per tanto prodotto, e la pecca della reperibilità. Io vi consiglio, come al solito, di farci un salto se potete. 

Quale burro mi piace di più, quindi? Quello vero ipercalorico o questo, deliziosamente light e con effetti benefici su pelle e umore? 
Credo che questa lotta non avrà mai fine. 

P.S.: nella foto ci sono burro corpo e scrub corpo. Io ormai credo siano, tipo, fratellini o qualcosa del genere. Le scatole assieme sono tanto carine, no?

giovedì 11 aprile 2013

Un pomeriggio diverso dal solito...

Sono una ragazza piuttosto tenace.
Una volta che mi "fisso" con una cosa, non mollo più. Soprattutto quando divento curiosa, ecco. Sarà la mia natura di studiosa di storia? Non saprei, fatto sta che stanca di trovarmi da sola quando cercavo su google altre informazioni sul Cream Beauty Store, ho deciso di andare direttamente alla fonte e mandare una mail chiedendo se avessero una pagina Facebook o qualcosa del genere, e...



mercoledì 10 aprile 2013

Un anno è troppo #2

Un anno è, diciamo, lungo. Molto lungo. 
Un anno fa non ero fidanzata, avevo i capelli discretamente più corti e... boh, sinceramente le differenze si fermano qui. Poco poetico, è vero. Ok, ho dato esami e sono -forse!- vicina alla laurea, ma stop.
Ma se siete fan sfegatate di GoT e soprattutto di ASoIaF, sapete che un anno è il tempo che occorre alla HBO per regalarci un nuova stagione. Un anno meno un giorno, nel caso di questa terza stagione. 
Che è meno di un anno, è dato di fatto, ma è sempre tanto. Anzi, troppo, dopo aver visto i primi due episodi.
Ed ora vado a spiegare perché.


AVVISO: Potrebbe contiene di certo contenere spoiler per i non-lettori. L'ho detto. 

venerdì 5 aprile 2013

OPI Nail Polish in The Spy Who Loved Me.

Pro: il colore è molto particolare; si stende bene, asciuga in fretta e dura a lungo.
Contro: il costo, ed il fatto che non sia il colore giusto per me.
Prezzo: circa 13/14 euro.
Dove: Sephora o anche online, su Beautybay.

Non ho mai capito da dove derivi la mia avversione per gli smalti metallizzati e/o glitterati. Ho qualche ricordo della nonna paterna con uno smalto color bronzo, glitterato e metalizzato; forse viene da lì l'idea che metallizzato=vecchia.
Che non è una regola assoluta, intendiamoci. Però il 99,9% dei miei smalti ha un finish crème.
Altra cosa: sarebbe buona cosa guardare degli swatches prima di comprare uno smalto. Indovinate chi NON l'ha fatto* e si è ritrovata uno smalto brillantinato e leggermente metallizzato?

Ciao Tommi! <3
La cosa non è così tragica come vorrei farvi credere, in realtà. Il colore ha un nome promettente, The Spy Who Loved Me, dalla collezione Skyfall, ed è pieno zeppo di brillantini dorati. Diciamo che se fossimo in novembre-dicembre porterei questo colore 24/24; ma visto che ora del periodo festivo abbiamo solo il clima, lo limito alla sera, e di giorno preferisco i miei soliti finish crème.
Però... però mi piace. E' un rosso fragola molto intenso, portabile anche solo con una passata ma perfetto con due. Il finish mi ricorda le scarpette di Dorothy *-*


Si asciuga in tempo record! Sia la prima che la seconda passata, e non ho neanche dovuto usare le consuete goccine Essence -temevo che potessero rovinare il finish. E' possibile? 
Memore dei fasti del Big Apple Red, mi aspettavo una tenuta imbattibile. E invece... intendiamoci, è buona. E' pur sempre uno smalto OPI e rimane perfetto anche dopo la doccia, che è la prova del nove dello smalto, però già il giorno dopo ho visto qualche piccola scheggiatura a bordo unghia. Piccolissima, eh, però c'è. Con un ritocco lampo è durato anche tre giorni... e dopo io mi stanco e cambio smalto :D



Il mio giudizio è che ho sbagliato smalto, decisamente XD e che credo lo riporrò per il prossimo Natale.  Ma ciò non toglie che sia uno smalto assolutamente valido. 
Solo... non fa per me.

*ok, me lo dico da sola: ma quanto posso essere idiota? Cioè, sono totalmente partita quando ho visto le parole "OPI" e "SALDI". Poraccia che non sono altro...

martedì 2 aprile 2013

♡ Promossi e bocciati Marzo 2013 ♡


Oggi è il due di aprile, stiamo ancora tutte mangiando cioccolato -almeno, io ne ho per i prossimi tre mesi-, è ricominciato Game of Thrones (yay!) e io vi mostro i prodotti promossi e bocciati di marzo.
E ho anche cambiato gif nella sidebar. Che è la stessa del post. E vi garba? :D


Back to top