sabato 26 ottobre 2013

theBalm Fratboy Blush

Pro: un blush naturalissimo e modulabile con un buon prezzo e un packaging molto grazioso.
Contro: francamente nessuno. 
Prezzo: circa 17 euro.
Dove: The Balm è distribuito dalle profumerie La Gardenia. A Bologna in via dei Mille.

ma di questo "nuovo" sfondo cosa ne diciamo...?
"Frat boy".
Cos'è un frat boy? O meglio: chi è un frat boy? Avete presente quei ragazzi da commedia universitaria americana, quelli alti belli biondi spalle larghe*? Ecco: lui è un frat boy.
Per una beauty blogger, invece, Frat Boy è un blush. Ho scoperto The Balm con l'illuminante Mary Lou Manizer (che è andato in mille pezzi, che è stato ricompattato, che è andato nuovamente in mille pezzi e che è infine stato buttato) ed è stato amore, per motivi molto semplice: un ottimo rapporto qualità-prezzo e packaging adorabili. E' tipo Benefit, però senza dover vendere un rene, ecco.


Questo è un regalo di compleanno della mia migliore amica, l'adorabilissima e biondissima B. E per una volta è proprio bello recensire positiva un regalo! 
Capisco perché tutte ne parlino bene: è fantastico. Non avrei mai pensato di potermi affezionare tanto ad un blush completamente, assolutamente, inevitabilmente mat**. E come è mat...! Neanche un brillantino, neanche un riflesso, niente di niente. 
Il colore è un corallo, molto intenso, identico al CORALista -shimmer/brillantini/riflessi a parte, ovvio.
La texture è morbida, molto scrivente e pigmentata ma, nonostante questo, è veramente modulabile. Non è affatto polverosa, anzi.
Ecco, forse è la cosa che sto apprezzando maggiormente è proprio la texture: il pennello si carica di colore solamente sfiorando la cialda e, se per caso si "esagera", è facile sfumarlo e regolarlo direttamente sul viso. Personalmente adoro darne pochissimo, al mattino, per scolpire appena il viso: il risultato è naturalissimo e mi piace.
Ho visto che spesso è decantata anche la durata. Ecco, forse questa è l'unica cosa che non mi ha soddisfatta appieno. Su di me dura circa 5/6 ore, che effettivamente non è il massimo: per dire, il CORALista resiste otto ore ed anche più. Ma dato che per me il blush non è mai stato la "priorità", va bene anche così.

Sulla confezione c'è scritto che si può usare anche come ombretto, ma non ho -ancora- provato, forse perché è un colore che personalmente non vedo molto bene sugli occhi.
Infine, voglio per una volta spendere due parole sul packaging e sull'adorabile scritta "so many men, so little time...". Nel mio caso non è proprio vero -specialmente in questo periodo-, ma comunque mi piacciono le confezioni retro e leggermente maliziose di The Balm.

The Balm è acquistabile in tutte le profumerie La Gardenia e mi auguro che in futuro abbia una distribuzione maggiore perché è veramente un marchio interessante sotto tutto i punti di vista: qualità, prezzo, immagine. Voi avete qualcosa? E se sì... cosa mi consigliate? ;)


*aggiungo anche stronzi, di solito. Ma qui non si vuole cadere nei banali stereotipi e blah blah blah.
**tra l'altro l'ombretto che sto usando di più in questi giorni è mat. E' Tease di UD, vorrei prenderlo in versione mono perché quello della Naked2 sta finendo D: 

19 commenti:

  1. Bello bello questo blush, il finish sembra molto naturale. Via dei Mille, hai detto? Ci farò un salto....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio lì, vicino a Feltrinelli ;)

      Elimina
  2. Bello bello!
    Un appunto: The Balm è venduto anche alla Gardenia del Centro commerciale Lame in via Marco Polo a Bologna! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Non lo sapevo! Ma perché difficilmente esco dal centro :) darò un'occhiata anche là, allora!

      Elimina
  3. Che bello *-* Le tue foto sono sempre molto graziose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aww, grazie :3 io non ne sono mai soddisfatta del tutto, ma immagino sia normale XD

      Elimina
  4. Non ho ancora nulla di The Balm ma mi piace un sacco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io consiglio di iniziare dagli illuminanti! Sono veramente ottimi! Però ho sentito parlare bene anche degli ombretti.

      Elimina
  5. Uffa ma io the Balm non la vedo da nessuna parte...e nemmeno la Gardenia...perchéeeeeeeeeeeee sono così sfortunata XD io lo voglio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma davvero? Comunque c'è anche su Feelunique.com... spesso un po' in sconto ;)

      Elimina
    2. Ho trovato un punto vendita la Gardenia, ho trovato the Balm...ho speso 81 euro hahahah era meglio non trovarla!!

      Elimina
  6. Bellissimo, questo marchio mi attrae sempre un sacco ma non ho ancora provato nulla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Male, molto male! :D io rimedierei con Mary Lou Manizer... ;)

      Elimina
  7. E' adorabile, è proprio vero che The Balm è tipo Benefit ma senza vendere un rene! ;)

    RispondiElimina
  8. Ho scoperto da poco la The Balm e mi sono innamorata sia dei prodotti in sè che del pack. Bellissimo il colore di questo blush

    RispondiElimina
  9. stupendo questo blush,è nella mia wishlist da un pò,aspetto di terminarne uno qualcuno e poi lo prenderò di sicuro

    RispondiElimina

Back to top