sabato 19 gennaio 2013

Full Coverage Concealer Kiko.

Pro: un correttore ad alta coprenza, ad un prezzo basso e con una ottima reperibilità e gamma colori.
Contro: personalmente amo i correttori più liquidi ed illuminanti, ma è solamente una mia preferenza.
Prezzo: 7,50 euro.
Dove: store Kiko.

Da quando tempo volevo acquistarlo, questo correttore? Secoli. Praticamente tutte le ragazze di mia conoscenza, sul web e non, fissate col make up o meno, me ne hanno parlato in modo entusiastico, come se questo per loro fosse IL correttore.
Posso dire di avere più correttori che mascara, e questo già dovrebbe dirvi tutto: è uno dei miei prodotti preferiti, e spesso uso il correttore anche come base per l'ombretto.

Il packaging è piccolo, maneggevole e pratico, con uno specchietto all'interno, che non fa mai male.
Ho scelto il colore più chiaro, lo 01. Temevo che fosse troppo chiaro, ma invece è perfetto, anche perché si sfuma molto bene. I colori disponibili sono quattro, non i soliti due-tre.
La texture è cremosa, mi ha ricordato molto il Boi-ing Benefit, anche se trovo che sia meno secco e più adatto ad una pelle mista: quello Benefit non potevo usarlo su certe zone secche perché evidenziava piccoli difetti. Questo mi sembra più "idratante", se così posso dire.
Non lo userei tuttavia su occhiaie o sul contorno occhi, perché è una tipologia di correttore che comunque fatico a stendere e ho paura che si insinui nelle pieghette.

Invece sulle imperfezioni tipo brufoletti, piccole discromie e altre belle cose, è davvero buono e trovo che la coprenza sia paragonabile a quello Benefit, ossia molto alta. Addirittura lo uso sopra al fondotinta, e non sotto, perché ho paura di "stratificare" troppo e di andare poi a creare un delizioso effetto mascherone, specie coi fondotinta in polvere: temo che si leghino al correttore, cosa che non accede usando, diciamo, il mio correttore preferito. Se usato cautamente, in dosi modeste, è anche abbastanza naturale.

La durata è impeccabile. Davvero ottima: più di otto ore senza fare una piega, senza muoversi, senza tradirmi, ecco. E tutto questo girando come impazzita per la città, non standomene buona a casa a far la maglia.

In conclusione, trovo che sia davvero un ottimo correttore, ma non è IL correttore, almeno non per me. Ha indubbi pregi quali la coprenza ed il rapporto qualità/prezzo (se pensiamo poi che un correttore Benefit costa intorno ai 30 euro, questo qui ci appare come qualcosa di miracoloso) è molto buono, ma non è la mia tipologia di correttore preferita, dal momento che preferito correttore che siano anche un po' illuminanti; e come texture amo quelli più liquidi. Diciamo che di Kiko preferisco il Soft Focus, che è anche più naturale.
Resta però un correttore ad alta coprenza e a basso prezzo e non mi dispiace affatto averlo provato, soprattutto ora che ho la pelle che fa i capricci.

2 commenti:

Back to top