giovedì 3 gennaio 2013

Chanel Extrait de Gloss in 61 Fatale.

Pro: colore lucidissimo e pigmentato; texture morbida, non appiccicosa e idratante.
Contro: riga sotto...
Prezzo: 29,50 euro!
Dove: profumeria.

Questo gloss ha una lunga storia alle spalle.
In un impeto di generosità, una commessa di profumeria mi ha dato un campioncino Chanel con pasticche di Extrait de Gloss, Rouge Allure Laque e un paio di pennellini.
In questi giorni ho provato il famoso Dragon, e poi questo Fatale.
Mi sono innamorata di entrambi, ma avevo deciso di acquistare il Dragon. Che però è un Rouge Allure Laque... che non viene più prodotto da, diciamo, secoli.
Quindi ho "ripiegato" su questo Fatale. Che, debbo dire, preferito perché è più portabile. Per quanto bello, il Dragon è proprio impegnativo.

Iniziamo da quello che NON mi piace. Che secondo me si intuisce, cos'è: il prezzo: 29,50 euro per un gloss, per quanto coi controcazzi molto bello, non sono pochi; ma tra poco vi dirò, e mostrerò, che li vale tutti.

Di solito non mi dilungo sul packaging (odio dire ovvietà come: è una boccetta trasparente), ma credo che questo tubetto nero, lucidissimo -ed anche pesantissimo!- meriti una menzione particolare. Mi piace proprio tenerlo in borsa.
L'applicatore è leggermente diverso da quelli dei soliti gloss: è piatto da entrambi i lati, con la punta molto sottile, per rifinire bene l'applicazione.

La texture del gloss mi è piaciuta moltissimo. E' denso, cremoso, non secca affatto, anzi trovo che sia leggermente idratante -sapete che per me è sempre un punto in più!
E' pigmentatissimo; la prima volta che l'ho steso con l'applicatore sono rimasta sorpresa; una passata basta per ottenere un colore molto intenso.
A proposito del colore. Anche se in alcuni blog è scritto che vi sono piccoli brillantini dorati, personalmente non ne vedo; anzi credo proprio che questa sia stata la prima cosa che ho notato.
Il colore è rosso scuro, piuttosto lucido. Non ho ancora provato a farlo, ma vorrei sovrapporlo ad un rossetto rosso, diciamo ad un Rouge in Love Lancome.
La durata è, come per (quasi) tutti i prodotti Chanel (indovinate quali prodotti durano, diciamo, trenta minuti) ottima. Sulle mie labbra dura tre ore, parlando -tanto-, mangiando e bevendo.

Personalmente mi piace moltissimo. Preferisco usarlo di giorno, con gli occhi molto sottotono -ritengo che una generosa passata di mascara basti.

Ovviamente continuerò a cercare i Rouge Allure Laque. Io sono andata direttamente in profumeria, da Rossi, ma darò un'occhiata anche in posti più grandi, come Coin.
Se li vedete da qualche parte, conto su di voi! :D

Nessun commento:

Posta un commento

Back to top