giovedì 29 novembre 2012

Queen Helene Placenta hot Oil Treatment

Pro: lucida e districa i capelli. Se li avete particolarmente secchi li nutre, ma senza appesantire. Inoltre ha un prezzo decisamente accessibile.
Contro: è disponibile solo online, ma dubito che questo sia più un problema per nessuna.
Prezzo: 2,50 euro per un tubetto da 30 ml.
Dove: in esclusiva qui, su BB Cream Italia.

Placenta.
Sì, placenta.
Non vi dico la mia faccia quando ho letto. Ero letteralmente terrorizzata. Ma mi sono detta che ho provato prodotti ben più strani (leggasi: il fondotinta spray) e quindi, ligia al dovere, l'ho testato, e questo è il risultato.

Prima di usarlo va riscaldato in acqua tiepida. Io me lo sono portato direttamente sotto la doccia... è uguale, vero? :D tanto tengo l'acqua ad un livello di calore inumano.
Non l'ho usato dalla radice alla punta dei capelli perché avevo paura che ungesse e appesantisse i capelli, ma solo alla fine. Ho quindi usato solo un terzo del tubetto.
Mi aspettavo fosse decisamente oleoso, invece ha prodotto una leggera schiuma quando l'ho frizionato sulle punte, e la cosa mi è piaciuta. Inoltre il profumo è leggero e gradevole.

La prima cosa che ho notato è che si risciacqua benissimo e non lascia affatto i capelli unti e pesanti come temevo. Li ho asciugati e messi in piega (dove "messi in piega" significa "asciugati tenendo giù la testa per avere un minimo di volume") come al solito e ne ho subito notato la morbidezza.
Adesso, io non ho i capelli particolarmente rovinati perché li tratto bene: mai piastra né tinte chimiche, ma lavaggi frequenti -questo sì; e le mie punte dopo questo trattamento mi hanno decisamente ringraziata.
Nulla di miracoloso, intendiamoci bene, ma a me ha lasciato le punte molto morbide e, cosa per importantissima, non mi ha appesantito i capelli. Visto che questa prima volta è andata così bene, prossima proverò ad usare il trattamento anche sulla cute.
Inoltre i capelli sono lucidissimi, come se avessi fatto un henné.

L'INCI non è dei più puliti, anzi è parecchio bruttino, ma se ne usa talmente poco...: Water, Propylene Glycol, PPG-12-PEG65 Lanolin Oil, Placental Enzymes, Panthenol, Polyquaternium-10, Cetrimonium Chloride, Polysorbate 20, Disodium EDTA, Diazolidinyl Urea, Caramel, Fragrance

Insomma, nonostante il mio iniziale scetticismo -sai com'è... "placenta!" :D- l'esperienza è stata proprio felice, ed in generale sto trovando i prodotti Queen Helene molto buoni, soprattutto sotto l'aspetto rapporto qualità/prezzo.
L'unica pecca che posso trovare è che sono disponibili solo online, ma per me non è affatto un problema.

Questo post contiene prodotti inviatimi a scopo valutativo dall'azienda produttrice.

Nessun commento:

Posta un commento

Back to top