martedì 16 ottobre 2012

Totally random

Vi era mancata la mia rubrica "chiacchierata"? :D Quella dove mostro che sotto il blush c'è -forse- anche un'anima?
Non scrivo più molto spesso rubriche del genere perché la verità è che ho una vita noiosissima. Adesso che ho ripreso l'università, non ne parliamo! Non vorrete mica sentire di quanto è piatto e monotono il corso di Storia Greca, vero? Che tra l'altro non è storia-storia, ma parla di appalti, fonti, una roba che dire "noioso" è un delicato eufemismo.
L'unica cosa che ho capito, per adesso, è che i cretesi erano un po' rozzi, ed i corinzi se la tiravano.
Ma credo che per l'esame approfondirò quelle complesse categorie.
Magari quando inizierò il laboratorio di paleografia o il tirocinio al museo le cose si faranno più interessanti -spero!

Sabato sera ero sperduta nella bassa col mio ragazzo, D., e ho capito che i divertimenti della bassa romagnola sono, ahem, alquanto limitati.
Così dopo una pizza tra amici, tornando a casa in auto, abbiamo deciso di provare... il bingo.
Adesso, dentro di me alberga, neanche troppo nascosta, una ottantenne, e la verità è che in un bingo della sperduta provincia emiliana, con alcuni amici, all'una di notte... beh, mi sono divertita *-* tra l'altro se vi interessa l'argomento "curiosa fauna umana", vi divertireste anche voi.
Ovviamente non ho fatto manco una cinquina -.-'

avere 22 anni. 
Per la serie "libri letti", vi consiglio come sempre Maugham. Ho (ri)letto Ashenden, o l'agente inglese. Maugham fu per anni un agente segreto dell'MI6, usando il suo lavoro di scrittore come copertura, e in questo libro vi sono alcuni episodi molto belli di quella particolare professione. Lui, poi, scriveva davvero benissimo. Ma questo credo di avervelo già detto centinaia di volte.
Ho una lista di libri da leggere che è pressoché infinita. Ogni volta che entro in libreria per procurarmi dei libri di testo, vedo sempre qualcosa che mi interessa. Voi leggere, tra l'altro, gli ultimi libri di Follett. Di suo ho letto I Pilastri della Terra e Mondo Senza Fine; carucci, romanzi storici degni di nota, ecco, soprattutto il primo. Qualcuna ha letto gli ultimi? Dovrebbe essere una trilogia. Mi attrae soprattutto la mole: se un libro è così grosso, spero sempre sia bello... così non finisce. Ragionamento sciocco, lo so, ma sono una che si affeziona molto ai libri.

Ultima cosa! Mi è arrivato il cavalletto... è un piccolo Gorillapod, snodabile, in grado di arrotolarsi e reggersi ad ogni superficie di casa. E insomma, adesso non ho più scuse per i video. Però... però sono timida, ecco la verità. Mi vedo orrenda allo specchio e ancora più orrenda in video -ho fatto un paio di prove, ovviamente-; e la mia voce registrata è qualcosa che sembra provenire dall'altro mondo.
Adesso, fare video non mi dispiacerebbe affatto: maggiore visibilità, sono più immediati, eccetera, però debbo prima superare questi due ostacoli. Tanto più che, come alcune di voi sapranno, sono un'Avvilita e vedo come i video sono facilmente criticabili -e spesso sono la prima a farlo!- :( insomma vorrei essere proprio "perfetta". 
Suggerimenti? :D
non è un amore?

Cose sparse:
Non l'ho scritto "ufficialmente" in nessun post perché credo che si noti, ma ho cambiato banner. Non è malaccio ma non mi soddisfa del tutto, umph. Vedrò di migliorare con la tecnica dello scrapbooking.

L'altra mattina andando a lezione ho visto un uomo che trasportava la testa di un'antilope impagliata. Ok, foto! :) seriamente: gliela invidio da matti.

Sono in fissa per questa canzone dei Mumford & Sons.

Nessun commento:

Posta un commento

Back to top