giovedì 20 settembre 2012

Fairy Face Palette, Pixi Beauty

Pro: i colori sono bellissimi e trovo che in questa stagione siano perfetti. Il blush poi è naturalissimo e regala un effetto sano che mi piace molto.
Contro: la durata dei prodotti sulla pelle, ahimé, è tragica. Inoltre Pixi è una marca reperibile solo online.
Prezzo: 46 euro a prezzo pieno; 31 scontata.
Dove: qui, su Asos.com


Mia madre mi dice sempre che sono come Trilli, perché anche io, come la più famosa fatina, dedico una buona fetta del mio tempo davanti allo specchio a misurarmi i fianchi.
Scherzi a parte, Trilli la adoro. Specialmente quando è rivisitata in un modo un poco più "adulto" e malizioso.
Avevo visto tempo fa questa palette su Asos, ma alla fine avevo comprato quella di Jemma Kidd. Ma sapevo che era solo questione di tempo...
Ho aspettato che la scontassero, perché  quarantasei euro erano sicuramente esagerati, ma trovo che trenta sia invece un prezzo passabile: dopotutto sono cinque ombretti, cinque rossetti ed un blush. Senza contare la confezione, sinceramente senza prezzo in questo caso... andiamo a vedere cosa c'è dentro! ^^






Le tonalità, come potete già vedere, sono naturalissime. Pixi aveva proposto quella palette per la primavera, ma trovo che siano molto adatte anche per l'autunno, tanto che io la sto usando moltissimo.

I colori degli ombretti mi hanno subito incantata. Li ho utilizzati sia singolarmente che mixandoli tra loro, e il risultato mi ha sempre soddisfatta. In particolare, i miei preferiti sono quei tre centrali... se siete mie lettrici più o meno fisse, sapete che quelle tonalità sono la mia passione :)
Il punto è che la qualità al momento mi lascia un po' così. Sono abbastanza scriventi, affatto polverosi, non macchiano, hanno una bella texture vellutata, ma... la durata non mi ha soddisfatta in pieno. 
Il secondo dall'alto dopo due ore, senza nessuna base, era svanito praticamente del tutto, lasciandomi sulle palpebre una bella traccia brillantinata. Invece il secondo dal basso (forse il mio preferito in assoluto! Vedrete, dagli swatches... è splendido!) ha una resistenza più alta, ma non di molto. A metà mattina ho dovuto ritoccarlo con questo (sapete, è un po' più pratico da portarsi dietro, e rimane uno dei miei ombretti preferiti). 
Dovrò vincere la mia abituale pigrizia e piegarmi ad usare una base per ombretto, sperando che così tengano di più.
Tutti gli ombretti sono molto shimmer, hanno un finish quasi bagnato, tanto sono lucidi. Lo adoro. 

I rossetti, al momento dell'acquisto, non li avevo quasi calcolati, invece sulle labbra mi piacciono abbastanza. Era da almeno cinque anni che non utilizzavo un rossetto in pasticca con pennellino, e mi sono sentita una ragazzina :D per il momento ho usato solo le tonalità più neutre. Sono molto modulabile, diciamo che con lo stesso colore potete ottenere un risultato molto naturale o uno più intenso. 
Sono proprio rossetti: non idratano affatto e non sono molto lucidi, anzi, all'inizio mi sembravano quasi opachi. Non contengono brillantini di sorta.
Anche per questi, la durata è davvero limitata!

Invece, del blush, mi fa male solo a parlarne. Perché è bellissimo. Sinceramente io avevo comprato questa trousse per gli ombretti, pensando che vabbè, dai, c'è anche un blush ma è sul rosa ed io uso solo i colori pesca/corallo.
Invece, non appena l'ho provato, l'ho amato.
L'ho steso non verso le tempie come faccio di solito, ma proprio sui pomelli, ed è uno dei blush più naturali che io abbia mai provato. E' splendido. Regala un effetto "salutare" e bonne mine  che mi ha subito incantata. 
Anche qui l'effetto è molto shimmer; vi sono parecchi brillantini ma microscopici, affatto fastidiosi.
Però... indovinate dov'è la "fregatura"? Esatto: dopo un paio d'ore, a dir molto, svanisce come gli ombretti, lasciando solo una vaga traccia brillantinata su guance e zigomi.

Gli applicatori, invece, mi piacciono tutti e li uso senza problemi, anzi. Per una volta riesco ad usare anche quelli a spugnetta per gli ombretti, e quello per il blush è molto morbido. 

Questa trousse, insomma, mi ha lasciata molto triste perché adoro i colori e adoro come mi stanno, cosa che posso dire molto raramente. Però vedo che la loro durata nel tempo è limitatissima.
Ho fatto bene ad aspettare che la scontassero a 30 euro perché 45 sono sicuramente troppi, come ho già detto.

Naturalmente continuerò ad usarla per tutti i motivi elencati sopra, ma di certo non sono invogliata a comprare altri prodotti Pixi, sicuramente. Voi ne conoscete? 

Adesso, altre foto e swatches! :D

P.S.: la palette è stata creata da Petra Strand, che ha un blog delizioso. 
P.P.S.: nella collezione ci sono anche matitoni occhi e labbra, smalti e una pigmenti. No, grazie, a posto così. 






ombretti

rossetti

blush
awww! :D







Nessun commento:

Posta un commento

Back to top