sabato 7 luglio 2012

Dream Fresh BB Cream, Maybelline

 Pro: sul viso è fresca e piacevole; la consistenza è leggerissima e uniforma bene l'incarnato, senza farlo "brillare". L'effetto è naturalissimo.
Contro: forse una pelle problematica avrà bisogno di più copertura, e in generale di qualcosa di decisamente più mat. Inoltre la durata non è proprio soddisfacente.
 Prezzo: circa nove euro per 30ml.
Dove: grande distribuzione.

Ci sono prodotti che ti scatenano una certa simpatia così, senza un motivo particolare. Prodotti che anche se non sono perfetti, tendi a "scusare". Questo è uno di quei casi: già il fatto di trovarla* quando pensavo che mai sarebbe arrivata in Italia, le ha dato un paio di punti in più.

Poi il packaging: mi ha colpita per semplicità, "giovinezza"... è carino. Anche se quel "BB" si merita il premio di peggior font EVER.  Sapete che non mi soffermo quasi mai sul packaging -a meno che non sia, diciamo, qualcosa di particolare- ma questo mi piace: il tubetto ha una forma carina, tonda; è piccino e si infila bene in ogni pochette. Al tubetto si ricollega l'aspetto del prezzo: il tubetto è, come dicevo, molto piccolo... io l'ho pagata circa nove euro per 30ml, che è onesto... a più di nove euro, un po' meno.

Ad ogni nuova BB Cream -oppure, wannabe bb- che esce sul mercato si aggiungono almeno un paio di  "benefici": per quella Garnier erano cinque, quella di Skin79 -la mia preferita, per ora- promette di farvi anche il caffè... con questa saliamo a ben otto!
  1. Idratazione 24h.
  2. Imperfezioni attenuate.
  3. Pelle liscia e omogenea.
  4. Colorito naturalmente luminoso.
  5. Migliora l'incarnato.
  6. Sensazione fresca.
  7. Protezione SPF30.
  8. Oil-free.
Debbo dire che li mantiene! E' davvero onesta: non promette miracoli, e non li fa.

Cosa importante: il mistero del colore. Su internet -sito estero, non credo che quello nostrano sia aggiornato- ci sono millemila colori, e già questo non è tipico delle BB. Comunque, ci sono due colori che mi interessano: Light e Medium-Light. Sulla confezione esterna della mia -quella in cartone e plastica, per intenderci- c'era scritto "Claire". Sul tubetto "medio-chiara". Immagino quindi che per l'Italia non sia disponibile la tonalità più chiara in assoluto, e che medio-chiara sia slittata a chiara.
All'inizio mi sembrava la cosa più arancione del mondo. Poi l'ho sfumato per bene e... ed era perfetto! Sul viso si fonde con l'incarnato che è una meraviglia, è uno dei risultati più naturali che io abbia mai visto.
luce naturale
La texture, poi, è leggerissima. Di solito si critica alle BB la pesantezza e l'eventuale lucidità, che poi si traduce in pelle lucida dopo qualche ore, per chi ha la pelle con tendenza mista/grassa. Ecco, la texture è molto, molto liquida, ma anche leggermente "gel", freschissima e affatto pesante. Copre molto poco, ma uniforma bene... diciamo che se dovete coprire cose grosse, non è il prodotto che fa per voi. Però ripeto, è una delle texture più  piacevoli che mi sia mai capitato di provare: se avete qualche problema di pelle secca, la amerete.
La durata è a mio avviso il punto debole delle bb cream: durano poco, massimo quattro ore.
flash
Sugli eventuali sfoghi sulla pelle non vi so dire; in questo periodo sono poco attendibile... come l'anno scorso, a giugno m'è impazzita la pelle. So che verso settembre tornerà sé stessa, ma per ora non posso dire cosa mi provoca reazione e cosa no, e sono in uno stato di triste rassegnazione e attesa.

Per finire, debbo dire che tra le cosiddette bb proposte dalle case cosmetiche occidentali -ho provato anche quella Kiko, pessima pessima pessima, che consiglierei solo ad un paio di simpatiche ragazze in facoltà- è per me quella che si avvicina di più a quelle vere, quelle asiatiche. Quando la finirò la ricomprerò di sicuro, visto che probabilmente per allora la mia pelle sarà tornata alla normalità.

Ah, vi lascio l'INCI. Bruttino, ma sinceramente non me ne curo, lo sapete.
Titanium Dioxide 1.15%. Inactive: Water, Ethylhexyl Palmitate, Glycerin, Octyldodecanol, Silica, Pentylene Glycol, Octyldodecyl Xyloside, Phenoxyethanol, Sodium Acrylate/Sodium Acryloyldimethyl Taurate Copolymer, Hydrogenated Lecithin, Isohexadecane, Hydroxyethyl Acrylate/Sodium Acryloyldimethyl Taurate Copolymer, PEG-30 Dipolyhydroxystearate, Sodium Dehydroacetate, Pentaerythrityl Tetra-Di-T-Butyl Hydroxyhydrocinnamate, Caprylyl Glycol, Disodium EDTA, Citric Acid, Polysorbate 80, Potassium Sorbate, Propylene Glycol, Methylisothiazolinone, Chamomilla Recutita (Matricaria) Flower Extract, Aloe Barbadensis Leaf Extract. May Contain: Titanium Dioxide, Iron Oxides.

P.S.: Maybelline ha una storia lunga e complessa con le bb. Sembra che più di un anno fa sia uscita questa che è anche minerale e c'è anche compatta (!), ma -credo- solo in Asia e India (?). Poi ce n'è una esclusivamente per il mercato asiatico, in mousse. Insomma, Maybelline... o le lanci anche da noi, oppure non ce le sbatti così sotto al naso.

P.P.S.: è uno dei post più lunghi di sempre o è una mia idea? Scusatemi! Sapete che sull'argomento sono logorroica... più del solito, cioè.

*sembra che il Conad sotto casa sia più fornito di Limoni. True story.

4 commenti:

  1. Ciao cara! Ho la pelle secca, vorrei tanto provarla!! Se ti va passa da me.. Carinissimo il tuo blog! Ti aspetto bacionii simplymyself10.blogspot.it Facebook.com/simplymyself10

    RispondiElimina
  2. Adesso è uscita pure la versione "Dream Matte", la usa mia sorella, ma l'unica differenza è solo il finish.
    Ah sì, è ha le scritte e il tappo azzurri XD
    Io ne avrò finiti già 4 tubetti, l'ho usata tutto inverno u.u

    RispondiElimina

Back to top