venerdì 27 aprile 2012

Rouge in Love Lancome in N170 Sequins d'Amour

Pro: che colore, ragazze mie! E che texture! E che durata!
Contro: E che prezzo!
Prezzo: 28, 50 euro.
Dove: profumeria.

C'è una cosa che non ammetterei mai, neanche sotto tortura: sono una romantica. E soprattutto ho i miei piccoli riti. Il rossetto è uno di questi. Ogni -o quasi- mio rossetto rimanda ad una storia, o storiella, che dir si voglia. Rebelle era per Gabriele, Monte Carlo per Andrea... e questo è per... no, non mi pronuncio, per il momento. Sono scaramantica, ve l'ho detto.
Scusatemi se il rossetto nella foto non è perfetto... l'ho comprato di pomeriggio, e non sono riuscita a resistere: l'ho dovuto provare la sera stessa, così ho fatto le foto e gli swatches quando l'avevo già usato un paio di volte. Se non è amore questo...

Il colore è... rosso? Non sono brava a descrivere i colori, lo sapete, ma questo è esattamente rosso. Non tende al corallo, non tende al rosa, non tende al fuxia. Un bellissimo rosso acceso, puro, deliziosamente retrò. Il genere di colore che, appena comprato, guardi orripilata pensando "ommiddio cosa ho fatto non lo metterò mai" ed invece lo provi, e semplicemente non riesci più a staccartene. L'ho usato al mattino, al pomeriggio, alla sera... ed è perfetto in ogni momento.
E' perfetto in ogni momento anche perché non bisogna stare a fare calcoli del tipo "no ma vado a pranzo poi svanisce". No: non svanisce. Davvero. Alla sera ero con un'amica, abbiamo passato tre ore a parlare e bere, ed era ancora lì, solo leggermente scolorito al centro delle labbra. Chissà se non avessi bevuto! Addirittura quando mi sono lavata il viso ce n'erano ancora alcune tracce.
Quando inizia a svanire, debbo ammetterlo, la sensazione non è molto confortevole, anzi è di secchezza, ma sulle labbra era bello come appena messo, davvero.
A questo proposito, la texture è piuttosto confortevole. Intendiamoci: io ai rossetti idratanti non ci credo. Non più, almeno. Ma al contrario dei Rouge Coco Shine che vengono reclamizzati come idratanti ed invece seccano da morire, questi Rouge In Love non seccano. Non significa che idratino, però. Al momento della stesura è confortevole, ma, come dicevo, col passare delle ore meno.

Solo, un accorgimento: andateci piano col trucco occhi. Io ad esempio ho messo solo eyeliner e mascara. E chiaramente, tenete presente che i colori così "forti" mettono in risalto ogni difetto. Denti candidi, quindi, e niente imperfezioni!

In sintesi, è un rossetto assolutamente ottimo che ha come unica pecca quella del prezzo. Ma se volete farvi un regalo, questo è il regalo perfetto. Il packaging tra l'altro è molto carino: l'astuccio è minuscolo, ma graziosissimo, di latta opaca decorata, con una sorta di nastrino rosso dipinto sul retro del cappuccio. E' il genere di rossetto che una ragazza non può non avere in borsa; io sto già pensando a quale sarà il mio prossimo colore... al momento penso ai colori 146B Miss Coquelicot e 340B Rose Boudoir.

P.S.: carina la commessa della profumeria La Gardenia del Centro Lame di Bologna. Quasi trenta euro di rossetto e manco un campioncino? Ti auguro l'herpes labiale, ecco cosa. E mi trattengo pure.

P.P.S.: nelle foto dei rossetti americani ho visto che c'è la rosa tipica di Lancome sul corpo del rossetto... nel mio no :( mi confermate che è così? Oppure è il mio rossetto perfetto, che ha un piccolo difetto?

2 commenti:

Back to top