lunedì 20 febbraio 2012

Lotion Douceur Chanel

Pro: oh, ehm, fa un buon profumo ed è rosa.
Contro: oltre al fatto che costa la proverbiale ira di Dio, brucia e irrita.
Prezzo: 34 euro per 200 ml.
Dove: profumeria.

Ci ho pensato a lungo se fare questa review o meno, principalmente perché si tratta di un prodotto che ho usato oltre un anno fa e che ho buttato -da qui la mancanza di foto. Poi ho pensato che è un prodotto di un certo prezzo di cui peraltro non ho trovato pareri in giro... e insomma, magari a qualcuna interessa.
Tra l'altro dovevo trovar una scusa per tirare in ballo l'argomento del "che caspio ci infilano nei campioncini?" E' una cosa che fa sempre uscire la mia vena polemica. Mi spiego: provai questo tonico in un campioncino e... paradiso! Pelle liscia, luminosissima, morbida... un sogno. Da brava pecorella quale io sono, compro la full size pensando che quei 34 euro li valga tutti.
All'inizio, vi dirò, non era neppure tanto malaccio. Certo, mi formava una strana pellicola sul viso e tirava un po', ma visto che è per pelli miste non mi sono preoccupata più di tanto.
A lungo andare, invece, ha iniziato a bruciare proprio. E la pelle rimaneva unticcia. Ma un bruciore proprio insopportabile, e alla fine il viso era tutto arrossato. Un affarone, insomma.
Non so, magari ho sbagliato tonico e quelli di Chanel non sono tutti da buttare, ma questo di sicuro sì. Lo conoscete? Avete avuto esperienze positive?

Ah, questo è l'INCI. Pessimo anche questo, ça va sans dire.
AquaAlpha-Glucan OligosaccharideSodium HyaluronateSodium PcaUreaPropylene GlycolPeg-40Disodium PhosphatePpg-26-Buteth-26PhenoxyethanolCitric AcidMethylparabenButylparabenEthylparaben,IsobutylparabenPropylparabenParfum, Ci 17200, Ci 19140

P.S.: mi si perdoni la mancanza di foto ma, come dicevo, l'ho proprio cestinato!

11 commenti:

  1. non lo conosco ma mi spaventa il fatto che bruci e irriti... O_o

    RispondiElimina
  2. mai provato ma a questo punto.. non credo che lo farò! :p

    RispondiElimina
  3. Questo non l'ho mai provato, ma da come l'hai descritta mi ricorda un po' la lozione della Clinique, quella viola delle 3 fasi...ad essere sincera mi ci sono trovata abbastanza bene, si sente che non è un tonico normale, pulisce in profondità la pelle e svolge come una piccola esfoliazione...non lo uso tutto l'anno tutti i giorni, perchè è un po' più aggressivo rispetto agli altri tonici, ma una volta ogni tanto quando sento il bisogno di fare una pulizia più accurata del viso. La pelle rimane liscia e asciutta ma per quanto mi riguarda non ho mai avuto ne irritazioni, ne bruciori. E comunque la cosa è molto soggettiva, putroppo non è semnpre facile capire dal campioncino se un prodotto ci calza a pennello o no...visti i prezzi poi...la fregatura tante volte è dietro l'angolo!

    RispondiElimina
  4. queste cose mi lasciano veramente PERPLESSA O_O

    RispondiElimina
  5. @Tati: ho provato un tonico del sistema Clinique, il 2 per la precisione, e niente, bruciava anche quello! Ultimamente ho la pelle ultra sensibile, c'è poco da fare. Un tonico che non brucia è quello Clarins per pelli giovani, è molto delicato. Anche quello Essence che recensirò a breve, anche se unge un po' troppo.

    @Svampi: a me delusa, invece -.-

    RispondiElimina
  6. Secondo me in fatto di cosmetici Chanel è tipo il brand più sopravvalutato EVER. Sì, ho il dente avvelenato perchè ho provato uno degli smalti e mi si è rovinato nel giro di due ore.
    Anni fa avevo un ombretto nero matte che amavo alla follia, fregato a mia sorella XD Quando l'ha reclamato ho comprato quello della Kiko per sostituirlo e, sorpresa sorpresa, era MOLTO meglio.

    RispondiElimina
  7. Purtroppo debbo concordare. Chanel produce i peggiori smalti di sempre, a mio avviso: ne ho tre (Particulière, Paradoxal, uno nero) e si scheggiano dopo due ore. I gloss durano poco; lo skincare lascia a desiderare...
    Salverei i rossetti, ma sempre col condizionale: mi piacciono i colori e la durata, ma sono davvero "scomodi", nel senso che il 90% di essi secca le labbra da morire.

    RispondiElimina
  8. Credo anche io che Chanel sia mooolto sopravvalutata come marca. Il trucco non è male, perché ha dei bei colori, ma finisce lì la cosa. Della linea di trattamento io ho provato solo il siero idratante e lo adoro, anche se di giorno con la mia pelle mista/grassa non va tanto bene.
    Per il tonico ti direi di provare la versione confort, se questa addirittura bruciava, però secondo me rimarrebbe comunque appiccicaticcia, perché è per pelli secche. Quindi, la soluzione migliore è lasciar perdere Chanel:D e io adoro quella di Clarins, non so quale hai provato tu (quella della linea eclat?), però nella linea base ci sono dei bottiglioni fantastici, senza alcool, e quello per pelli miste (quello verde) rimane comunque delicatissimo:) O se no mi son trovata da dio con quello al propolis di fitocose (che a differenza di quello alla viola tricolor non appiccica per niente!)

    RispondiElimina
  9. Sì, esattamente: bei colori e stop. Infatti nei rossetti ci "ricado" sempre per questo motivo...

    I tonici Clarins che dici li ho provati entrambi! :D quello verde, quando ero più giovane (tipo 17 anni, dai) lo adoravo, e adesso uso ogni tanto l'Eclat ed anche la crema non è male -è l'unica crema che io abbia mai finito. Il tonico Eclat su di me è ottimo perché non fa reazione, che per me è già una gran cosa!
    Di Fitocose non ho mai provato nulla, dici che in generale va bene per le pelli ultra sensibili?

    RispondiElimina
  10. Ma secondo me sì, magari prova quello o per pelli miste o per pelli sensibili! Quello al propolis è per pelli impure, è delicatissimo e mi piace proprio perché non appiccica.
    Come marchio l'ho adorato! Lavoro in una profumeria e quindi fra campioni e sconto dipendenti (l'ho sempre detto che è la mia rovina!) ho provato un sacco di cose che non mi hanno risolto nulla, e invece con una loro crema in una settimana avevo la pelle bellissima:) La cosa noiosa è che se fai un'ordine, lo mandano circa due settimane dopo e in più devi aggiungere i tempi di consegna -___- un parto! L'avevo trovata anche in un'erboristeria qua a Milano, ma i prezzi sono IL DOPPIO! Preferisco aspettare un mese:D

    RispondiElimina
  11. http://www.fitocose.it/dettagli.asp?id=21344&testo=Tonico%20al%20Propolis%20%20150ml Poi, va beh che non sono una fanatica di prodotti bio, però guarda l'inci! Penso che sia molto più difficile che la pelle si irriti con quegli ingredienti là, piuttosto che con la roba che ci mette dentro Chanel! Poi ripeto che non guardo queste cose di solito, perché ad esempio ho adorato la crema opacizzante di Essence :D Ma secondo me se ti capita, vale la pena di provare:)

    RispondiElimina

Back to top