giovedì 19 gennaio 2012

Un paio di awards...

Sono stata taggata in ben due award! Rispettivamente (in ordine alfabetico! XD):
è un award per blog che hanno meno di 200 followers e mi è stato assegnato da Siboney2046. Liebester in tedesco (che sono determinata ad imparare per lo studio) significa "amabile". Non è una cosa carinissima? (appunto).

Poi MissCecily mi ha nominata nel Versatile Blog Award.

Dunque. Le regole prevedono di linkare chi ti ha nominata e nominare a tua volta una decina (cinque nel Liebster, quindici nel versatile) di blog. Ed io entro in pura crisi in questi momenti.
Perché? Perché di blog che apprezzo molto ce ne sono molti più di quindici! Non mi va affatto di scegliere. Che dite, posso infrangere le regole?  Vi prego. Certe cose mi gettano in stati di reale panico, sono sincera. Abbiate pietà XD
Ed ora, le sciocchezze random su di me...

1) Mi ricordo il momento esatto in cui mi sono innamorata della cosmesi. Avevo nove anni, ero in una profumeria con mia madre per comprare un regalo ad una sua cugina. Ero una bambina grassa e complessata, il classico brutto anatroccolo che non sopporta di guardarsi allo specchio. Mentre mia madre sceglieva il regalo, una commessa bionda mi prese, mi fece provare un lucidalabbra alla fragola pieno di brillantini che mi diede sottoforma di campioncino, assieme ad altri campioni di profumo (in particolare, mi ricordo un campioncino a penna di One di CK) e mi spruzzò tutta di profumo. Mi sentii meravigliosa. Decisi che da quel mondo incantato, profumato e luccicante non ne sarei mai più uscita.
Pietro I: history crush #1
al momento.

2) In camera ho appese foto (stampate) di ritratti di Cesare e Lucrezia Borgia. 

3) Ogni volta che studio un paragrafo, o lo rileggo, lo devo sottolineare di nuovo altrimenti mi sembra di non concentrarmi abbastanza. I miei libri sono qualcosa di illeggibile. Poi l'altro giorno stavo ripassando le sanguinosissime Guerre d'Italia (1498-1559) e stavo, nel mentre, dandomi lo smalto. E' caduto lo smalto rosso sulle Guerre d'Italia, e la cosa mi è sembrata molto appropriata.

4) Ve l'ho già detto che il mio amatissimo Macbook si chiama Theon? E il prossimo che avrò -Theon sta tirando gli ultimi. Ma è come certi vecchi, che sembrano sempre sul punto di morire e non muoiono mai davvero- lo chiamerò Euron. Chi ha letto certi libri dovrebbe cogliere le citazioni...
Smalto sulle guerre d'Italia!
5) Sempre a proposito di storia... le pareti di camera mia non ospitano solo un paio di foto di ritratti. Diciamo che mia madre ha capitolato qualche anno fa e adesso alle pareti vi sono schemi (disegnati proprio sulle parete), cronologie, alberi genealogici, una lista di "history crushes"... sì, è la camera di una povera pazza. 

6) Sono assolutamente negata in tutto ciò che riguarda numeri, scienze e via dicendo. Soprattutto la fisica. Ne so quanto basta per fare le proporzioni quando si tratta di fare dolci (ma neanche lì: spesso chiamo mio padre) ma oltre il 2+2 non vado. Al liceo consegnavo regolarmente i compiti di fisica in bianco. E la cosa divertente -per modo di dire- era che studiavo pure! Ma è come in quel racconto di Benni: studiava, si faceva la doccia e dimenticava tutto

7) In questi giorni sono assolutamente fissata con questa canzone: 

17 commenti:

  1. anche io ti ho dato il secondo premio!
    Sono che non ho avvertito! :(

    RispondiElimina
  2. ps: vogliamo una foto del tuo muroooo

    RispondiElimina
  3. Foto del muro! :) E, ah, come ti capisco per la matematica e la fisica...io durante i compiti di fisica copiavo dal libro, e il massimo che prendevo era 7 e mezzo, perché non capivo nemmeno mentre copiavo cosa voleva dire quella roba!

    RispondiElimina
  4. ma sai che ogni volta che parli di storia io non riesco a farmi una ragione di come sia possibile appassionarsi? ti ammiro un casino, ma tanto davvero, io l'ho sempre ofiata e anche se so quanto sia importante non sono mai riuscita a studiarla come si deve. basti dire che preferivo studiare statistica. :)

    RispondiElimina
  5. Non per gettarti nuovamente nel panico, ma anche da me c'è un premio per te:)

    RispondiElimina
  6. mia madre mi taglierebbe le mani se scrivessi sui muri, ah ah!!

    RispondiElimina
  7. Anch'io non sono capace di fare liste di blog da premiare, ogni volta ci perdevo mezza giornata!

    Io andavo a nozze con i numeri, soprattutto la geometria. Ho avuto l'occasione di partecipare anche ai campionati della matematica ma ero giovane e sfaticata e non frequentavo i corsi di preparazione... Inutile dire che non andavo lontano!

    RispondiElimina
  8. Molto carino il tuo blog e da oggi hai anche una nuova follower!
    Se ti va,il mio piccolo mondo ha sempre le porte aperte!Lo trovi
    -->QUI<--

    RispondiElimina
  9. Te lo meriti tutto il "premio",un bacio!

    RispondiElimina
  10. Anche io ti ho assegnato il Versatile Blogger Award, spero ti faccia piacere! a presto!

    RispondiElimina
  11. Grazie per avermi nominata, ragazze! ^^ anche se entro in stato di panico, mi fa sempre molto piacere, davvero.


    @Sekki: arriveranno, arriveranno… e sarà il giorno in cui capirete che sono davvero pazza. Che attaccare sul muro foto e riproduzioni dei reali francesi *non* è normale.

    @Theallamenta: ed io ti ammiro un casino per statistica! Mia madre insegna materie limitrofe e quando provava ad insegnarmi matematica era un dramma vero e proprio.
    Per la storia… eh, ogni tanto me lo chiedo anche io. Me lo chiedo ad esempio quando mi scrivo con pennarello indelebile le date lungo tutto il braccio per non dimenticarle. Quando trovo cronologie vecchie di anni nascoste in posti impensabili. Quando mi fisso con un singolo, trascurabile fatto di cui non mi ricordo un minimo, ancor più trascurabile dettaglio e ci penso per tutto il giorno.

    @Siboney2046: mia madre ha tempo rinunciato alla battaglia contro la Storia. Sa che perderebbe.

    @La Bisbebetica: ma no, tutte matematiche! Comunque complimentino: ho sempre sentito parlare dei fantomatici campionati della matematica -a scuola da me c'erano i volantini appesi in corridoio- e mi chiedevo se ci partecipasse qualcuno. In senso ovviamente positivo ;) ma sai, stavo in un classico, per me era fantascienza pura.

    @PolvereDiStelle: conosco e adoro il tuo blog! E che tu sia una mia follower è un vero onore.

    RispondiElimina
  12. mi piacerebbe vedere una foto della tua stanza, il tuo amore per la storia è davvero affascinante *w*

    RispondiElimina
  13. Cara, sappi che anche io ti ho nominato per il versatile blogger award, ma ti dispenso volentieri dal panico di scegliere 15 blog eheheh! :D Ma sai che l' idea degli alberi genealogici appesi in camera è assolutamente geniale? Se ci avessi pensato mentre stavo preparando l' esame di storia medievale...!

    RispondiElimina
  14. per rimanere in tema.. se passi da me, c'è un premio per te! :)

    RispondiElimina
  15. Passo subito a dare un'occhiata!

    @Goddessinspired: è la mia personalissima tecnica per imparare storia. Sostengo che se hai sempre davanti agli occhi una cosa, prima o poi ti entra in testa!

    RispondiElimina
  16. Confermo che il tuo blog è davvero "amabile"!! :D

    RispondiElimina
  17. Awww, grazie! <3 sono ufficialmente commossa, sappiatelo.

    RispondiElimina

Back to top