domenica 4 dicembre 2011

Totally Random #2

Sto sferruzzando un maglione! E' il mio primo lavoro "serio", e non sono molto brava… non ho mai lavorato molto a maglia, sono più una da ricamo. Ma tempo fa ho fatto questo sogno assurdo in cui indossavo un maglione bordeaux su cui c'era scritto, in color crema "Medievists do it better". E così ho deciso di farmelo. Lo sfoggerò in biblioteca, sbattendolo in faccia a tutti i maledetti contemporaneisti.
Quando vado un po' più avanti col lavoro posto una foto.

Anonymous. Oddio, oddio, che meraviglia! Stupendo, davvero. La trama è ovviamente campata in aria, ma è interessante, la ricostruzione storica è ottima e gli attori magnifici. Dal punto di vista storico vi sono tanti errori (ormai poche mie amiche vogliono vedere film storici in mia compagnia… chissà come mai!) ma ci passo sopra volentieri. Consigliatissimo, davvero. 
Stessa cosa dicasi per Midnight in Paris. A dir la verità lo avevo già visto mesi fa in lingua originale, ma è molto molto carino. Poi il cast è superbo -Brody su tutti, ma è una mia piccola debolezza. 
Adesso devo trovare qualche pazzo che viene a vedere Faust con me e, quando uscirà, Hugo Cabret.

Ho avuto la riprova che la pena del contrappasso esiste. Io, che sono refrattaria -per non dire "odio cordialmente"- tutte quelle cose tipo cibo biologico, mercatini equosolidali, eccetera, sto uscendo con uno che ne va ovviamente pazzo e che mi fa passare il sabato mattina in mezzo a cose del genere. Non posso dire altro se non: me lo merito.
Forse.

Il mio papà mi ha regalato i vinili dei singoli di Morrissey! Che voce, che uomo <3

NON sto studiando. Ma per niente proprio. E mi sento molto, molto in colpa. E' che questo esame ho iniziato a prepararlo con troppo anticipo, direi, e adesso, a poco più di una settimane dallo scritto, mi rompo un po' e non riesco più a concentrarmi.

E' stato amore a prima vista.
Ovviamente sto facendo la lista di Natale. Visto che amici e parenti non sanno mai cosa regalarmi, ho pensato di mettere giù tutte le cose che mi piacerebbe avere, di ogni genere e fascia di prezzo. La faccio su Listography; per la precisione qui: listography.com/thatcertainfemale
Mi stupisco di me stessa: non ho idee! A parte un paio di capi di vestiario di Hollister -dico, avete visto le giacche? Stupende!- e un nuovo Macbook di cui avrei bisogno perché il mio sta proprio morendo, non ho troppe idee...

7 commenti:

  1. mmm ma non è Nikon D90?
    Comunque bellissimi questi post, adoro leggerti :D

    RispondiElimina
  2. @Agatha: Chiedo venia! E' che sono indecisa tra due modelli, uno Nikon ed uno Canon, e ho creato un modello ibrido XD grazie per la segnalazione -ed ovviamente per il bel complimento <3

    RispondiElimina
  3. Il contrappasso mi sembra perfetto...e adesso vao a scoprire come funziona listography!

    RispondiElimina
  4. ahhahahahahahaha non vedo l'ora di vedere il maglione!!!!! XD
    meglio Nikon che Canon, però è una guerra eterna, dipende a chi chiedi! :D

    ma che ti hanno fatto i mercatini ecosolidali?? O_o

    RispondiElimina
  5. @Lucia: ok, è una storia lunga. In realtà ho spesso avuto a che fare con persone "fissate" con questo genere di cose (bio, equo, eccetera eccetera). Se sei fissato e basta, nessun problema. Voglio dire: a me non interessano. Il punto è che la stragrande maggioranza di persone così -con le quali io ho avuto a che fare- erano piuttosto "pesanti", nel senso che alcune mie compagne del liceo i rompevano le scatole se mi vedevano mangiare carne o indossare scarpe da ginnastica prodotte da note multinazionali e cose del genere.

    Cioè, non è il concetto di equo che mi urta, ma come certa gente te lo faccia costantemente pesare. Poi, mi rendo benissimo conto che non tutti sono così e sto generalizzando, ma per le mie esperienze, mi ci tengo lontana.

    RispondiElimina
  6. Stupendi i due film, li ho appena visti anche io e li ho adorati!

    RispondiElimina

Back to top