lunedì 26 dicembre 2011

Benetint Lip Balm SPF15, Benefit

Pro: è un rosso bon ton, lucidissimo, grazioso e modulabile. In più profuma di rosa e ammorbidisce le labbra.
Contro: uffa, io odio doverlo dare con le dita o i pennellini! Ah, poi c'è la questione dei venti euro, già...
Prezzo: circa venti euro, appunto.
Dove: Sephora.

Questo balsamo mi è costato caro, e non solo in termini di vile pecunia. Per me entrare da Sephora è sempre una sofferenza perché quella di via Farini a Bologna è davvero bruttina e poco fornita, ma le commesse se la tirano lo stesso come se fossero alla Galerie LaFayette. Da Sephora ci entro solo per comprare cose Benefit.



Il profumo, innanzitutto. Un delicatissimo profumo di rosa, io lo adoro. Poi la consistenza, che è perfetta: è morbidissimo, non "esce" dai contorni delle labbra, ma sta lì bello fermo, colorando le labbra di un rosso intenso ma trasparente al tempo stesso. Come tonalità direi che è la mia preferita tra tutti i prodotti labbra in mio possesso perché è perfetta sia con un trucco occhi leggero che alla sera con gli smokey eyes (io lo preferisco così personalmente ma, come dicevo, ci sta sempre da dio, qualsiasi sia il look). E' molto modulabile: con una sola passata tinge leggermente ma con un paio o più è più intenso e lucidissimo, soprattutto. Avete presente le gelée? Ecco, direi che la lucidità e consistenza sono proprio quelle. Non contiene nessun genere di brillantini, riflessi o pagliuzze.
Poi idrata davvero molto. In questo periodo le mie labbra sono un po' secche e questo balsamo è ottimo perché le mantiene morbide, ma non dà quella brutta sensazione di unto che danno altri prodotti. Ha anche un SPF di 15,
E, cosa quasi impossibile, dura a lungo. Su di me dura circa tre ore, che per un lucidalabbra/balsamo è quasi un record!

I venti euro del prezzo sono diluiti nell'arco di un annetto... nel senso che il mio primo barattolino mi è durato circa un anno, forse qualcosa in più... Comunque, prezzo a parte, la cosa che mi va poco giù è che devo applicarlo con le dita o un pennellino. E' una cosa molto poco pratica, specialmente per i prodotti fuori casa. Se mai ne dovessero fare una versione in stick sarei la prima ad acquistarla! :)
Comunque questi sono dettagli ovviamente. E' un ottimo idratante per le labbra, le protegge bene e le colora come nulla al mondo. Per me è un must have totale :)



P.S. :il motivo per cui non ho fatto auguri di Natale a nessuno è che io nel Natale non ci credo. Come ho scritto su fb (nel mio profilo personale, non nella pagina del blog) "per voi è Natale, per me è l'incoronazione di Carlo Magno". Insomma, buona incoronazione a tutti, anche se in ritardo!
Avete mangiato? Vi siete strafogate di cioccolata? Siete riuscite a fingere sorpresa e meraviglia davanti all'ennesimo orribile regalo di Natale? (mia cugina mi ha regalato un atroce peluche alto quanto me. Per la cronaca, ho 21 anni).

11 commenti:

  1. Ha proprio un bel colore! Anche a me rompe profondamente utilizzare le dita o i pennellini per i balsami...dovrebbero fare cose più pratiche!

    RispondiElimina
  2. Bellissima questa di Carlo Magno! Nemmeno io apprezzo il Natale... preferisco considerarlo il compleanno di Newton!
    Giulia

    RispondiElimina
  3. carino questo colore! pero' anche a me scoccerebbe applicarlo con le mani -.-"

    RispondiElimina
  4. non compro mai prodotti per le labbra da applicare con le mani, li odio!!

    RispondiElimina
  5. Bellissimo questo lip balm, ha un colore stupendo, e tu l'hai descritto divinamente...!!:)
    scusa però, capisco che non tutti i doni incontrino i nostri gusti,ma perchè disprezzare un regalo comunque fatto con il cuore?
    Io ho 35 anni,pensa che ancora adoro i peluche,e non me ne vergogno affatto!
    Ciao, un bacio, Irene

    RispondiElimina
  6. ...spesso mi sorprendo a "rubacchiare" quelli di mia figlia che ha due anni e mezzo!:P

    RispondiElimina
  7. @Claudia: infatti! Io da più piccola ero innamorata di un lip balm di The Body Shop… stesso problema. Se li facessero in stick -che tanto sono abbastanza solidi- sarebbe perfetto.

    @Giulia: non sapevo del compleanno di Newton! Diciamo che i nostri auguri sono stati senz'altro originali :)

    @Irene: certo, apprezzo sempre un regalo e posso sinceramente dire che mi interessa più il pensiero. Ad esempio io stessa quest'anno ho regalato ai parenti oggetti ricamati da me. Ma proprio per questo la persona che mi ha regalato un peluche dovrebbe sapere che non mi sono mai piaciuti (a parte un paio di quando ero bambina, che conservo gelosamente). Non so, mi ha fatto pensare al fatto che lei abbia preso la prima cosa carina -è carino, lo ammetto!- trovata senza soffermarsi se mi potesse piacere o meno.
    Comunque concordo con te nel fatto che è sempre carino ricevere un regalo :)

    RispondiElimina
  8. Io uso come burro cacao un prodotto i provenzali in stick e mi trovo benissimo, forse dura anche più di 3 ore e non appiccica! :)
    Per fortuna hanno smesso di regalarmi cazzate.. la maggior parte dei parenti mi da una busta con gli auguri e un po' di soldi, moooolto saggio!! Però ho ricevuto un maglione senza maniche viola (tipo gilet!!!) e lì non ce l'ho fatta a fingere e ho chiesto se si poteva cambiare.. ora mi viene chiesto almeno una volta al giorno se almeno lo voglio provare e cos'ha che non va ed ho finito le risposte!!!! Ma a 21 anni una persona sana di mente cosa ci fa con un peluche enorme secondo tua cugina??? O_o
    Buona incoronazione anche a te!! :)

    RispondiElimina
  9. La descrizione di Sephora in via Farini rispecchia esattamente i miei pensieri :D soprattutto per quanto riguarda le odiose commesse..

    RispondiElimina

Back to top