mercoledì 16 novembre 2011

Puravida crema detossinante alla bardana e pompelmo, Camorak

Pro: oh, le esaltate degli INCI perfetti la ameranno di sicuro...
Contro: ...prima di scoprire che lascia la pelle unta, lucida, arrossata e con una bella fioritura di punti neri.
Prezzo: 24 euro per 50 ml.
Dove: in erboristeria, negozi "verdi" o online qui.

Signore, sarò breve. Questa crema è il demonio.
Quelle dei soliti forum verdi (sappiamo tutte di cosa parlo) possono scrivere finché vogliono che è una cremina bio tanto carina, che gli ingredienti sono tutti favolosamente verdi e wow nessun bollino rosso!
Ohè bimbe, può essere verde finché volete, ma mi ha lasciato una faccia unta che manco a ferragosto...! <-- questo è stato il mio signorile pensiero quando mi sono svegliata con la pelle unta, lievemente arrossata e un paio di brufolazzi nonché pori dilatati. Insomma, uno splendore assoluto.

Almeno non l'ho acquistata, ma è come se l'avessi fatto: è stata una di quelle rare occasioni in cui la commessa ti da una ventina di campioncini della stessa crema; cosa che comunque mi fa piacere perché mi da modo di testare per bene un prodotto, come in questo caso, senza tuttavia comprarlo (per fortuna!). Piccolo OT: sulla mia pagina di facebook mi lamento spesso delle commesse... quelle delle erboristerie et similia sono sempre carinissime, invece. Se siete di Bologna fate un salto da Verdessenza!
Comunque. Campioncini o meno, commesse carine o iene, questa crema è terrificante. L'ho utilizzata alla sera, dopo essermi struccata per bene. Sentivo la pelle tirare così ne ho messa un po'. Non mi sono spaventata sentendola un po' "pesante" perché quella che al momento è la mia crema preferita, quella de L'Erbolario, è ancora più ricca.
Al mattino la pelle era lucida. Ma più che lucida, capisco che una crema "non va" quando vedo dei pori dilatati sulle guance. E' il segnale che non fa per me.
Ligia -e un tantinello masochista, se vogliamo- continuo a provarla per una settimana. Un-disastro-totale: i lati del naso lievemente arrossati, qualche punto nero, giù di pori dilatati... orribile, davvero.
Ho buttato tutti i campioncini che mi erano rimasti, tanto mi sono arrabbiata.
Voi l'avete provata? Perché in rete ne sento dire meraviglie...

L'INCI è questo, in ogni caso:
Aqua (water), caprylic/capric triglyceride, cetearyl glucoside, cetearyl alcohol, glycerin, glyceryl stearate, limonene, phenoxyethanol, xanthan gum, sodium cetostearyl sulfate, artichoke (cynara scolymus) extract*, vanilla planifolia, benzoic acid, burdock (arctium lappa) extract*, dehydroacetic acid, grapefruit (citrus grandis) oil*, ethylhexylglycerin.
* da agricoltura biologica

8 commenti:

  1. non ho mai provato questa crema e non conosco questo brand...non sono un'esperta però per la mia esperienza posso dire che un prodotto con un INCI verde non significa per forza che sia un buon prodotto, non basta avere ingredienti verdi per avere dei buoni risultati. anche io non mi sono trovata bene con prodotti dall'INCI verde, ogni pelle reagisce a suo modo ma ci sono molti ingredienti verdi che danno problemi di impurità :/

    RispondiElimina
  2. Io questa marca la conosco,ho provato tramite campioncini sia la crema x il viso lenitiva e era buona,forse perchè era più delicata,sia un'altra crema che seccava tutti i brufoli! quella è stata veramente fantastica solo che non ricordo come si chiami!

    RispondiElimina
  3. Io ho la pelle grassa e per questo non uso mai creme da notte per i motivi per i quali tu hai buttato questa...per me non esiste nessuna crema in grado di non farmi svegliare la mattina dopo con il viso oleoso e i pori dilatati come uno scolapasta!
    http://unteconlefarfalle.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. io l'ho provata eccome questa crema, per fortuna tramite campioncini...sono una "esaltata dagli inci perfetti" come dici tu, ma questa crema mi ha fatto schifo uguale XD
    Non tutto ciò che è verde è necessariamente fantastico XD

    RispondiElimina
  5. a me da notte piace la Yves Rocher BIO, quella lilla per capirci.. per questa mi sono proprio detta: finalmente una crema che lascia la pelle asciutta!!

    RispondiElimina
  6. @Bubi: "colapasta"; ecco, mai termine fu più azzeccato! Anche io di norma non ne uso, ma ogni tanto ci provo perché proprio trovarne una adatta.

    @Arshes: naturalmente "esaltata dagli inci perfetti" non è assolutamente offensivo! ^^ chiamo così quelle che rifiutano a priori qualsiasi prodotto non completamente verde e si ostinano a difendere ogni prodotto con l'inci "perfetto".

    @Alemu: dici che per una pelle mista è valida?

    RispondiElimina
  7. Un inci dal colore perfetto non assicura buoni risultati ma solo che non ti stai mettendo schifezze sulla faccia, chi fa queste creme dovrebbe pensarci!! non basta imbottire un barattolino di erbe! è__é hai fatto bene a buttare tutto, comunque questo marchio non l'ho mai sentito..

    RispondiElimina
  8. mah.. che ti devo dire.. la mia è decisamente mista, più grassa che mista.. :D pensa che commessa che vai consiglio che trovi (ah, ma che pelle disidratata! ah ma no, non è disidratata, usa questo che andrai bene ecc). con quella non mi trovo male, ecco. se hai un YR vicino fatti dare dei campioncini.. l'odore non è il massimo ma il resto secondo me è ok..

    RispondiElimina

Back to top