lunedì 28 novembre 2011

Haze's hair care.

Qualche giorno fa scrivevo su FB che sto cercando di passare agli shampoo con gli INCI puliti. 
Sono stata convinta da quello che leggo da diverse blogger -mi colpì un commento di La Dama Bianca che diceva che sì all'inizio è dura ma non tornerebbe mai indietro-
Ho deciso di iniziare a scrivere di questo "percorso" in maniera un po' più approfondita, più che altro per riuscire a resistere... cosa che non sto facendo molto bene, temo. Oppure è un'occasione per parlare, più in generale, della cura dei capelli, cosa che non faccio quasi mai.
Piccola premessa: come sono i tuoi capelli?
Good question! I miei capelli sono ruffiani. Perché da vedere sono oggettivamente belli, ma che casino mantenerli così! Sono ipersottili, con le punte secche (e non si capisce il perché visto che la piastra non l'ho mai usata) e le radici un po' unte. Li devo lavare un giorno sì ed uno no, anche se sono sempre stata conscia che questi lavaggi frequenti non fanno che peggiorare la situazione causando un effetto rebound eccetera eccetera.
Ho sempre amato gli shampoo Pantene, Sunsilk ed Herbal Essence. Su consiglio del mio parrucchiere da circa un anno non uso più il balsamo e questo ha un po' migliorato la situazione radici grasse.
Il colore è castano mogano, con sfumatura rossa naturale.
Lo so che sono pessimi, ma io amo i prodotti Herbal Essence
La cosa che odio di più dei miei capelli -quella che, paradossalmente, piace- è che non sono né ricci né lisci. Sono lisci con le punte mosse, ma visto che sono sottili resta un po' piatti.

Circa all'inizio del mese ho comprato per puro caso lo shampoo ai semi di lino e proteine vegetali di Bottega Verde. Avevo fatto la carta, c'era un prodotto scontato e scelta ed io ho preso, senza troppo pensarci, questo.
La prima volta che l'ho provato mi è piaciuto. Onestamente non mi ricordo quanto dopo tempo ho lavato i capelli ma mi è piaciuto perché ha lasciato i capelli leggeri.  
La seconda volta è stato un disastro. Mi ha lasciato i capelli unti ed annodati. E da allora sta nel dimenticatoio in attesa che io un giorno non abbia voglia di andare a comprarne un altro e lo finisca per pigrizia. Magari lo rivaluterò, non so, ma per ora la fase eco bio m'è passata molto, molto velocemente.

NO!
Nì. Volumizzano, ma ungono.
Sono tornata di corsa ai miei shampoo soliti. Shampoo Pantene per capelli lisci, o quelli della linea Aqua Light; oppure Herbal Essence idratante, che stranamente non me li appesantisce. Ho recentemente provato quello volumizzante di John Frieda: il suo lavoro lo fa, ma li unge ad una velocità allarmante. Sempre parlando di prodotti volumizzanti, il migliore che io abbia mai provato è lo spray di Kérastase. Ottimo, davvero, da spruzzare alle radici durante l'asciugatura.
Dal momento che non uso il balsamo, faccio una maschera circa una volta alla settimana. Uso quelle Testanera (ottima quella riparatrice), o sempre Herbal Essence. Poi per districarli uso i cristalli liquidi di cui vi avevo già parlato qui.
Qualche giorno fa ho poi acquistato un balsamo spray bifasico (che ormai è diventato un aggettivo à la page da aggiungere indistintamente ad ogni cosmetico liquido) di Pantene da usare sia sui capelli asciutti che bagnati. Premetto che per ora l'ho usato solo sulle punte asciutte, ma... boh. Ok, ha un profumo divino ed elimina l'elettricità ma non districa molto.
Ovviamente tutti i prodotti che uso hanno un inci tremendo.

Ottimo. Costoso, ma ottimo.
Inutile, ma con un profumo stupendo.
Comunque. Non uso prodotti per lo styling per un semplice motivo: io lo styling non so cosa sia. Esco dalla doccia, tampono i capelli, cristalli liquidi, pettinata, phon a testa in giù, ripetere la pettinata per x volte. In rari casi uso il ferro arricciacapelli per creare un po' di boccolo esclusivamente sulle punte, stile bambolina, un effetto che mi piace molto.  

12 commenti:

  1. se posso darti un consiglio, evita come la peste qualsiasi shampoo dentro al supermercato (se non quelli Esselunga che sono ottimi e naturali), una buona marca naturale è Lavera che si trova anche online. comunque davvero io ho fatto da poco il passaggio, ho provato qualche giorno a riutilizzare lo shampoo di prima (ndr 17€ di shampoo dal parrucchiere era il top del top dei prodotti da me provati) e i miei capelli erano uno schifo!! ho notato come fossero più spenti e pesanti!! quello che prima ritenevo un ottimo risultato mi fa ora accapponare la pelle!! Comunque occhio agli inci, bottega verde e l'erbolario promettono tanto ma non mantengono 9 volte su 10! ;)

    RispondiElimina
  2. scusa.. dimenticavo, se vuoi ho aperto un giveaway e come premio ci sono alcuni prodotti naturali tra cui 2 esselunga! ;)

    RispondiElimina
  3. Anche io,come Lucia, ti consiglio Lavera, è un'ottima marca, con un INCI bio, e mi ci trovo benissimo! Si trova anche nei supermercati biologici, tipo Natura Sì!:)
    I miei capelli purtroppo sono grassi, li devo lavare abbastanza spesso, e non sono neanche belli:(
    Ciao, un bacio! Irene
    Ah, dimenticavo, sono la "Labbradiciliegia" del forum di Profumissima!

    RispondiElimina
  4. @Lucia: grazie per la dritta! Adesso vado a dare un'occhiata. Poi tutti mi parlano di 'sti prodotti Esselunga... che è lontanissima da casa mia, uffa.

    @Irene: Mi piace incontrare le stesse persone su piattaforme diverse :)
    Anche io li ho vagamente grassi... farò un pensierino a Lavera, anche se mi scoccia sempre entrare nei supermercati bio -sono mie fisse completamente senza fondamento.

    RispondiElimina
  5. se posso ti do un consiglio, visto che mi sembra di capire che abbiamo i capelli abbastanza simili: evita di metterti addosso qualsiasi cosa, ma solo se non hai i capelli trattati, perchè lavarli ogni due giorni fa solo che peggiorare la situazione.
    mi spiego: ho avuto per anni i capelli con tinta e mèches, e quindi usavo balsamo e maschera per forza di cose, sennò me li doveva spicciare l'arcangelo gabriele. li ho tagliati tutti togliendo poi la parte rovinata perchè la situazione era diventata insostenibile. ho smesso di usare il balsamo da un anno e mezzo, e non ho mai avuto capelli migliori, perchè purtroppo il balsamo, almeno a me, li spegne opacizza e appesantisce, e sporca da morire.
    comunque per il passaggio all'ecobio è vero: il primo mese e mezzo smadonni per spicciarti i capelli, ma dopo è tutto di guadagnato!

    - iaia

    RispondiElimina
  6. Se hai i capelli sottili che si appesantiscono facilmente ti consiglio lo sray "volume collagene" di L'oreal... io ero un po' scettica all'inizio, ma su di me funziona!! ;)

    RispondiElimina
  7. Ciao! questo post ha qualche mese, però se nel frattempo tu non avessi cambiato idea, ti consiglio di rivalutare l'ecobio :)
    Io a dire la verità non ho notato grandi peggioramenti nella fase di disintossicazione da silconi e co. (sono stata particolarmente fortunata?) ma in ogni caso i risultati dopo valgono la pena in termini di lucentezza e morbidezza anche senza stare a fare sempre impacchi, hennè e cose varie ;)

    p.s.: sono una tua nuova follower, il tuo blog è bellissimo ^^

    RispondiElimina

Back to top