venerdì 28 ottobre 2011

Kiko Nail Lacquer #301

Pro: un colore particolarissimo, un'ottima durata!
Contro: nessuno.
Prezzo: 3,90 euro a prezzo pieno; ma è in sconto ad 1,50.
Dove: monomarca Kiko oppure online qui.



Ad essere onesti mentre scrivo questo post dovrei essere, nell'ordine, a Storia della Letteratura Latina Medeviale e a Civiltà Indigene Mesoamericane. Ma mi sono svegliata con la gola in fiamme e gli acciacchi di un'ottantenne. Un'ottantenne con lo smalto viola però. E insomma sono stata a casa a leggere George Martin e guardare Pretty Little Liars studiare diligentemente e postare qualcosa.

E' glitterato? E' metallizzato? Sinceramente non sono riuscita a capirlo! Però di una cosa sono sicura: mi piace, molto.
Come tutti gli smalti Kiko si stende benissimo perché è bello fluido. La coprenza non mi ha molto soddisfatta: nel post nel mio haul Michela noteva che quello viola poteva non essere molto coprente, ed in effetti ha perfettamente ragione. Con una sola passata non copre e lascia qualche strisciata; con due invece è perfetto. Credo che quando avrò voglia di buttare un paio d'ore proverò con tre.
Una passata...
I tempi di asciugatura sono dignitosi, contando che non ho potato usare le gocce Essence (ho sempre paura ad usarle su smalti glitterati/metallizzati perché può opacizzarli e rovinarne il finish) e non è un problema dare più di una mano.
e due passate.
La durata m'è proprio piaciuta. Sono dell'idea che negli ultimi tempi Kiko abbia cambiato le formulazioni dei suoi smalti perché i primi che comprai duravano veramente poco, invece questi (sì, ho già messo su il rosso sgualdrina... e chi resiste?!) li vedo belli resistenti. Senza top coat è durato tre giorni. A proposito: sono l'unica che pensa che i top coat in certi casi peggiorino solo la situazione?

Il colore, come vi dicevo all'inizio... i glitter li ha, inutile negarlo. Ma sono piccolissimi, quasi invisibili, per nulla fastidiosi. L'effetto finale è quasi metallizzato. Il viola lo descriverei come "melanzana".

Posso dire d'aver trovato il mio smalto autunnale!




(volevo cogliere l'occasione per ringraziarvi di cuore di tutti i commenti qui. A parte l'ovvia felicità per il numero, non posso che essere felice per quanto c'è scritto. Mi piacerebbe rispondervi, ma ho deciso di non inserire commenti di risposta nel post del giveaway per non "alterarlo"... insomma, ci siamo capite!).

6 commenti:

  1. No lo penso anche io che i top coat a volte fanno peggio!! soprattutto se usi un prodotto essence su di uno Kiko o cose del genere, mi è capitato! :S

    ma stai leggendo le cronache del ghiaccio e del fuoco?? :D io ho visto game of thrones e mi sono innamorata *__*

    e poi.. :D il rosso sgualdrina?? ahahahhahah è quello che ti consigliavo io vero??? lo volevo mettere ieri! :D

    RispondiElimina
  2. @Lucia: sì! Adoro Martin. E' un genio. Li ho letti tutti, adesso sto leggendo l'ultimo pubblicato, uscito neanche una settimana fa... è una droga!

    RispondiElimina
  3. io ho iniziato i pilastri della terra (1030 pagine) quando nel 2020 lo termino mi butto su Martin!! :D

    RispondiElimina
  4. bel colore. Dai, in fondo due passate non è male, io ne do sempre 2, con tutti gli smalti che ho

    RispondiElimina
  5. Smalto bellissimo, è uno dei miei preferiti! Il finish io l'ho trovato molto simile agli smalti dell'edizione limitata Chic Chalet (quelli con l'effetto "frozen" per intenderci) :)

    RispondiElimina

Back to top