mercoledì 24 agosto 2011

Smalto Kiko n.264: che delusione!


Pro: la durata mi è piaciuta, poi è molto lucido...
Contro: ma non è un "nero/viola" e non ha brillantini.
Prezzo: 2,50 euro.
Dove: monomarca Kiko oppure online qui.

"Quanto è particolare questo colore!" Mi sono detta quando l'ho visto. Cos'è, nero? No, ha bella sfumatura melanzana... e poi? Ah, i micro brillantini! Sì, proprio bello per una che non ama il nero "basic" sulle unghie, specialmente se medio-lunghe.
Ho dato una passata, e... delusione: opaco, una sorta di grigio scuro-nero, niente viola né brillantini. Peraltro con una passata dura mezza giornata a dir tanto. Tolgo e ricomincio: due passate. Buona resistenza (due giorni senza top coat) e finish bello lucido, ma... è nero. E senza brillantini. Mi dispiace, ma ho passato altri due giorni a scrutarmi le unghie come una cretina e tutto quello che ho visto è stato un smalto nero nettamente più lucido del solito ma senza brillantini. Non male per una tonalità descritta come "viola nero"!
Non so quale "assenza" mi abbia delusa maggiormente, se quella della sfumatura violacea o quella dei brillantini.
Comunque, dicevo che la tenuta è ottima anche senza top coat. Ma io ormai mi ero incapponita, volevo i miei brillantini, così sopra ci ho messo un top coat ugualmente: quello, appunto, brillantinato di Essence.
Così è durato quattro giorni. E ho avuto i miei brillantini anche se, ad essere onesta, l'effetto non m'è piaciuto molto, essendo io abituata a cose un po' più discrete.

Aggiornamento post-piscina: stamattina sono andata in piscina con due passate di smalto, niente top coat, e sott'acqua i riflessi si vedono. Ma proprio tanto. Eccoli lì, belli violacei.
La cosa, diciamolo francamente, mi ha un po' indisposta. Però dopo ore di tuffi e docce niente schegge! Nel complesso, alla fine, lo promuovo, ma la delusione c'è, e tanta...
Back to top