domenica 31 luglio 2011

Just Bitten Lipstain and Balm, Revlon

Pro: sinceramente non ne ho trovati.
Contro: secca le labbra e non dura niente!
Prezzo: circa 13 euro.
Dove: grande distribuzione.

Ragazze, sono delusa. Da quando un anno fa su Harper's Bazaar avevo visto questo lipstain, l'avevo desiderato. Desiderato? No, di più! Già la tipologia lipstain mi fa impazzire, poi il packaging pratico mi interessava proprio.
Arrivato da noi con un ritardo vergognoso, ho soddisfatto la mia curiosità e il mio verdetto finale è: 13 euro buttati.
Vi illustro nel dettaglio i motivi del mio disappunto:

I lipstain sono famosi per la durata ed il colore intenso. Seccano le labbra,  d'accordo, ma di solito risolvo con un lucidalabbra neutro e vagamente idratante e così mi assicuro labbra vivaci per tutta la mattina -o sera, fate voi. Nel Just Bitten il balsamo labbra è incluso nella confezione, cosa comoda ma inutile in quanto non idrata ed in più porta via il prodotto e lo fa durare di meno.
E già dura poco di suo! E' una cosa che mi ha lasciata assolutamente basita. Il pennarello applicatore fa bene il suo lavoro, riempiendo e colorando le labbra a seconda dell'intensità desiderata. Il colore si distribuisce bene, non fuoriesce dai contorni delle labbra (una cosa che mi è piaciuta, perché di solito tende a "crepare" allargandosi di fuori), e fin qui, tutto a posto. Pizzica atrocemente, ma -così pensavo io- perché si stava fissando. Attendo qualche secondo e applico un generoso strato del balm.
Dopo appena quaranta minuti della mia accurata applicazione rimaneva solo qualche traccia rossastra all'interno delle labbra che per di più erano mortalmente secche. Dopo un'ora era come se non l'avessi mai messo.

Qualche considerazione di carattere più obbiettivo: il colore scelto da me è il Frenzy; vi sono circa 10 tonalità. Dico "circa" perché nell'espositore, nuovo e pienissimo, ve n'erano 6, in internet ne ho viste 10. Il Frenzy è un color fragola piuttosto vivace, modulabile come tutti i lipstain ma non altrettanto soddisfacente.
In ogni caso, i lipstain vanno stesi su labbra struccate, deterse e possibilmente levigate per aderire meglio.



Per fortuna che non mi è stato fornito dalla ditta perché altrimenti sarei stata imbarazzata a parlarne così male ma, mi dispiace, lo boccio in tutto. Ovviamente questo non significa che io abbia chiuso coi lipstain -vorrei provare quelli Kiko e Max Factor- o con la Revlon -il loro ultimo mascara mi intriga proprio! Quello verde di cui non ricordo il nome- ma per questo prodotto trovo un'unica collocazione: il cestino!

12 commenti:

  1. cavolo, anche io lo volevo comprare! Ma mi sa che non lo farò più allora!

    RispondiElimina
  2. L'ho swatchato al Coin la settimana scorsa e non mi aveva convinta, in più il prezzo lo trovavo eccessivo. Mi sa che ho fatto bene a lasciarlo dov'era. L'unico lipstain che ho provato è quello di Essence della linea You Rock e mi ci sto trovando benissimo!

    RispondiElimina
  3. Indubbiamente costa troppo per quello che vale.
    Anche io ne ho uno della You Rock! E sì, è ottimo :)

    RispondiElimina
  4. Che peccato, anche io vengo sempre tentata dalle tinte! Anche io ho quello essence e funziona molto bene. ^^ Come lipstain a me piace tantissimo anche il double touch kiko, ne ho solo uno ma lo amo. E secca anche decisamente poco le labbra :D

    RispondiElimina
  5. Avrei tanto voluto prenderne uno della You Rock, ma purtroppo lo stand era stato depredato e oltre all'acqua profumata c'era poco da acquistare (anche se sono comunque riusicta a metere le mani sul dupe del Paradoxal, quindi mi ritengo soddisfatta u.u)... mi tentava Kiko, ma per adesso sono ancora troppo in amore con i rossetti mat per cambiare. Inoltre temo che prendano e vadano da tutte le parti, anche se ho visto che diversa gente si è trovata benissimo e ha risolto facilmente con una matita contorno labbra trasparente di Sephora, che prima o poi dovrò comprare....

    "ma per questo prodotto trovo un'unica collocazione: il cestino!"

    LOL XD
    Mi spiace solo per il 13€ buttati ç__ç

    RispondiElimina
  6. io invece ho provato quelli della kiko ma mi ci trovo malissimo.. entra tutto nelle pieghette e mi lascia le labbra a chiazze :(

    RispondiElimina
  7. @LaTum: rischi del mestiere della beauty blogger ;)

    RispondiElimina
  8. mi hai salvata da una spesa inutile!!!

    RispondiElimina
  9. Concordo con il prezzo eccessivo.
    Su di me però dura una vita!

    Io ho preso il rosso Flame. Dopo un'intera giornata + cena + struccante bifasico, bè... la mattina era ancora lì. Anche se, a quel punto, non era più un punto a favore XD

    RispondiElimina
  10. Davvero? Non posso che essere invidiosa :D poi è bello il Flame... mi piaceva ma non ho osato!

    RispondiElimina
  11. io volevo provarli perchè così a pelle mi ispiravano molto

    RispondiElimina
  12. DI sicuro ne starò alla larga, eheh! Ti seguo :)

    RispondiElimina

Back to top