venerdì 29 luglio 2011

Correttore Erase Paste, Benefit

Pro: copre, non c'è che dire.
Contro: essere Benefit, il che si traduce in termini di prezzo e reperibilità.
Prezzo: 25 euro per 4,40 gr di prodotto. Ahia!
Dove: Sephora oppure online.

Mie care, oggi vi parlo di uno dei miei correttori preferiti. L'Erase Paste è piuttosto famoso: una fama molto ben meritata.

Il packaging, innanzitutto. Un barattolino viola con allegata una graziosa spatolina pressoché inutile (è carina, ma chi di voi l'ha usata? Io mai e sono al secondo barattolo). Pratico perché abbastanza piccolo da entrare in qualsiasi trousse ma alcune potrebbero trovarlo poco igienico. Comunque in molti kit Benefit c'è un pennellino per correttore -che io non riesco ad usare e lo applico sempre con le dita. Trovo che sia il metodo più preciso.

La particolarità di questo correttore è appunto la consistenze: è denso e pastoso, appunto, davvero stendibile e molto ben sfumabile. E' famoso anche per avere un effetto illuminante, specialmente sulle occhiaie dove però personalmente lo trovo un po' pesante (ma contate che io di occhiaie non ne ho quasi).

A parte l'effetto illuminante, questo correttore si fa notare per la coprenza davvero alta. Ne basta pochissimo per coprire anche il più malefico dei brufoli o quelle odiose macchiette post-brufoli. La durata poi è eccezionale: si sfuma e si stende bene, ma si fissa e resiste tutto il giorno senza seccarsi o scivolare via.

E' disponibile in tre tonalità; personalmente uso la più chiara ma devo ammettere che non c'è molta differenza tra la prima e la seconda, specialmente se si è un minimo abbronzate.
Personalmente non mi ha dato problemi di reazioni, neanche con un utilizzo prolungato e penso possa essere usato tranquillamente da ogni tipo di carnagione.

Le dolenti note: 25 euro non sono pochi. E 4,40 gr non sono molti. Però il mio primo barattolino mi è durato circa sei mesi, sicché il costo viene bene ammortizzato.
L'INCI, ho letto in giro, è pessimo. Lo riporto anche se, come voi ben sapete, la cosa non mi tange troppo.
 PETROLATUM (antistatico / emolliente)
 LANOLIN (antistatico / emolliente / emulsionante)
 ISOPROPYL PALMITATE (antistatico / legante / emolliente / solvente)
 PARAFFIN (emolliente / viscosizzante)
 EUPHORBIA CERIFERA (CANDELILLA) WAX (emolliente / filmogeno)
 SOYBEAN OIL (emolliente / profumante / condizionante cutaneo)
 TOCOPHEROL (antiossidante)
 PROPYLPARABEN (conservante)
 RETINYL PALMITATE (additivo)
 TITANIUM DIOXIDE (opacizzante)
 IRON OXIDE (additivo) 

4 commenti:

  1. mi servirebbe un buon correttore per le occhiaie, ma questo è troooppo caro!! :(
    in effetti l'inci è tremendo, anche se non sempre lo guardo...

    RispondiElimina
  2. Un ottimo correttore per le occhiaie è il Soft Focus di Kiko! Ho appena finito di testarlo, tra poco posto la review... lo adoro, sta battendo l'Erase Paste nella mia classifica personale.

    RispondiElimina

Back to top