venerdì 24 giugno 2011

Sapone fresh farmacy, Lush

Pro: purifica davvero! Tiene a bada pelle lucida ed impurità in modo eccellente.
Contro: l'odore mi sembra... particolare, ecco. Non cattivo, semplicemente non usuale. Poi bisogna avere un negozio Lush nei dintorni, oppure comprare su internet.
Prezzo: altino: 100 grammi per 6,75 euro. Ma dura abbastanza a lungo devo dire.
Dove: negozi Lush oppure online qui.

In questi giorni mia madre è via per lavoro. Prima o poi io e mio padre ci decideremo ad andare a fare la spesa; nel frattempo accadono cose strane: tipo lui che apre il frigo e ne tira fuori un cartoccio di Lush convinto che sia qualcosa di dolce. Mmmh, no.
Ho deciso di aprirmi a Lush, quindi. Specialmente per i nomi. Come si può resistere a saponi che si chiamano Erbalibera, Brufolo Bill e, appunto, Fresh Farmacy? Ben decisa a provare tutta la linea viso, ho iniziato da questo. Viene descritto come "una gomma cancella brufoli". Ambizioso, non c'è che dire. Per acne, brufoletti sottopelle, e pelli problematiche in generale.
La sera mi strucco col latte Clarins, bifasico sugli occhi, e poi provo questo pezzo di sapone. L'impatto iniziale non è buono: per produrre anche poca schiuma ci vuole un po' di tempo. Ora, le amanti dell'ecobio mi diranno che è un bene che no sia schiumogeno perché significa che non ci sono schifezze dentro eccetera. Ma io amo le cose schiumogene, lo sapete.
Comunque. Ho trovato più pratico passare il pezzo di sapone direttamente sul viso. Così, devo dire, funziona a meraviglia.
Però... pizzica. Un pò, eh, nulla di che o di fastidioso. Forse perché ho diverse imperfezioni in questi giorni e credo che nel sapone ci siano ingredienti che, per quanto naturali, sono piuttosto aggressivi, come l'argilla. Sentivo la pelle un poco secca quindi ci ho passato sopra un batuffolo con il mio tonico Eclat du Jour (freddo ghiacciato di frigo! Fantastico!) di Clarins, il mio preferito. Poi nanna. Al mattino dopo... miracolo! Pelle liscia, soffice, pulita proprio per bene. Chiaro, le mie imperfezioni erano ancora tutte lì, ma in visibile via di guarigione.
Adesso lo uso mattino, sera, e prima di truccarmi. Ne sono davvero entusiasta! Pulisce proprio per bene.
Lo sconsiglio ovviamente alle pelli secche/sensibili perché secca e quindi ha bisogno di un tonico dopo; in inverso magari anche una crema.
Sul forum di Lola leggo è poco più di un sapone per piatti. Mi sembra esagerato, contando anche il fatto che l'INCI è piuttosto pulito. Mistero. In ogni caso l'utenza sembra divisa: chi lo sta amando (come me) e chi appunto ritiene che sia buono solo per i piatti ed il bucato.

Polvere di Calamina (Calamine), Propylene Glycol, Decotto di Camomilla (Anthemis nobilis), Decotto di Sambuco (Sambucus nigra), Olio di Colza; Olio di Cocco (Brassica napus; Cocos nucifera), Sodium Lauryl Sulfate, Sodium Stearate, Sodium Hydroxide, Acqua (Aqua), Olio Essenziale di Lavanda (Lavandula augustifolia), Olio Essenziale di Camomilla Blu (Matricaria chamomilla), Olio Essenziale di Tea Tree (Melaleuca alternifolia), Essenza Assol uta di Rosa (Rosa damascena), Glicerina Vegetale (Glycerine), Sale (Sodium chloride), EDTA, Tetrasodium Editronate, *Limonene, *Linalool, Profumo (Parfum).

P.S.: digitale di nuovo in sciopero. Qualcuna mi consiglia una macchinetta decente, nell'attesa di comprarmi qualcosa di più serio?

3 commenti:

  1. Io mi schiero sicuramente dalla parte delle amanti! In caso di emergenza lo uso anche in un modo poco ortodosso mettendone un po' direttamente sulla disgrazia e lasciandolo lì tutta la notte, fa miracoli!

    RispondiElimina
  2. Ma davvero? A quest'uso non ci avevo pensato! Ma mischiato con acqua? Devo provare! *-*

    RispondiElimina
  3. Pochissima, cioè ti bagni la punta del dito, lo passi sul sapone, lo massaggi sul brufoletto in modo che ce ne sia una buona quantità sopra e al mattino ovviamente risciacqui! Dà un po' fastidio eh perchè comunque secca tantissimo (per questo su tutto il viso è meglio evitare) però prosciuga che è una meraviglia :D
    Se lo provi fammi sapere :*

    RispondiElimina

Back to top