martedì 7 giugno 2011

You Rock Edition Eyeshadow Palette, Essence

Pro: sei begli ombretti diversissimi tra di loro, una discreta matita, per neanche 5 euro.
Contro: la durata è ovviamente quella che è... come la reperibilità del resto.
Prezzo: 4,29 euro.
Dove: Coin o OVS.
Altro: avevo già parlato di questa limited edition qui e a breve posterò lo smalto.

Essence, Essence, cosa sarebbe la mia vita cosmetica senza di te? L'ansia di uccidere tutte le liceali che si assiepano davanti allo stand pieno, l'orrore di trovarlo vuoto, la frenetica ricerca delle limited editions... ehi, adesso che ci penso la mia vita cosmetica sarebbe indubbiamente migliore.
Che poi, sono così epiche queste limited edition? Alcune. Mentre di quella "pop" non ho comprato nulla e nulla comprerò di quella holographic, questa mi sta proprio piacendo.
Soprattutto i colori: questi sei ombretti sono al contempo abbinabili alla perfezione e diversissimi per colore, resa e finish. Il miei preferiti sono quel taupe scintillante e l'azzurro acqua, che desideravo da una vita.
Non sono nulla di eccezionale, chiariamoci: sono colori che, direi, Essence propone anche nelle linee tradizionali: i miei preferiti, dicevo, mi sembrano molto simili se non identici ad un duo di ombretti.
La durata è un po' limitata purtroppo: dopo circa tre ore, sono spariti. Ed è un peccato perché la scrivenza è decisamente più alta di come mi aspettavo! Io pensavo di dover insistere ed invece hanno proprio una bella texture.
Assieme agli ombretti c'è una matita, morbida e sfumabile ma un poco "grassa" ed anche quella scivolerà via col passare delle (poche, sempre poche) ore.
Un'ultima nota di merito: l'applicatore serve a qualcosa! Sì! Mi sto convertendo a quelli a spugnetta, basta che il manico sia sufficientemente lungo. Spugnetta da una parte, dicevo, e setole dall'altro. Non saranno i bei pennellini inclusi nelle palette Benefit ma il loro lavoro lo fanno onestamente :)
In definitiva, per meno di cinque euro è da avere. Sempre che la troviate. E se la trovate e ci sono davanti le liceali, uccidete.



8 commenti:

  1. Ahah le liceali...! Comunque mi sa che questa palettina la passo. Mi piacciono molto i colori, ma almeno 5 di quesi li ho già! Devo cercare di resistere a queste LE, non le posso mica comprare solo perchè sono rari! O no...? =P

    RispondiElimina
  2. E se la trovate e ci sono davanti le liceali, uccidete.

    Mai consiglio potrebbe essere migliore XD
    Peccato che da me siamo ancora fermi a quella pop, la YouRock temo non la vedrò nemmeno dipinta, come non ho praticamente mai visto la Fairytale... e dire che Milano dovrebbe essere abbastanza fornita. Bah... voglio andare a vivere in Germania, lì troverei sempre la Essence e altre millemila marche a prezzi ridotti come quelli della Essence e con prodotti a dir pco favolosi! Ancora non ho dimenticato i prodotti della Mini Maybeline a 2€. O la P2, quella marca è mervaiglia...

    RispondiElimina
  3. La cosa divertente è che fino all'anno scorso ero anche io una liceale :) ma forse avrei ucciso anche allora.

    Guarda, io non so come si regolino con le limited edition: la Fairytale non s'è vista neanche da me (e la attendevo davvero, mi attirava) e dubito che vedrò mai la Backstage Ballerina.
    Ma perché non conosco questi cosmetici P2? (ok, il nome inquieta per ovvi motivi, ma insomma, se è make up, lo DEVO provare!).

    RispondiElimina
  4. odio le ragazzine che devastano gli stand!! proprio due giorni fa ho preso un rossettino essence, vado a casa e che scopro? che qualche intelligentona l'aveva aperto e quando l'ha richiuso ha rotto la punta...ma vaffa....

    RispondiElimina
  5. ero tentata anche io da questa palette, solo che poi mi dico che gli ombretti essence mi hanno delusa più e più volte, quindi non li compro (e poi, dopo aver speso 40 euro per la Naked, direi che per un po' niente ombretti!!)

    RispondiElimina
  6. @Alice: a me è successo con un fondotinta... voglio dire, ma se ci sono i tester?!

    @Theallamenta: se io riuscissi a mettere le mie manine su una Naked credo che non comprerei ombretti fino alla mia dipartita (bugia XD).

    RispondiElimina
  7. Sono l'anonima del secondo messaggio XD

    Io con le liceali sono un po' cattivella perché oramai è un po' che ho chiuso... dovrei essere già laureata, ma i cambi di facoltà mi hanno lasciata un po' indietro :3
    A ogni modo non c'era volontà di offesa (urgh, si vede che sto studiando diritto per un esame :S)

    Comunque, si regolano veramente malissimo con le LE, metà arrivo le altre no, mentre in Germania ce ne sono di favolosa.
    In generale in Germania ci sono delle marche pazzesche a costi veramente irrisori: P2 (sì, il nome in Italia fa inorridire), Manatthan, persino gli smalti della Nivea, Alverde... brand eccezionali e costi come quelli della essence. Ci sono anche parecchi pennelli bellissimi agli stessi prezzi (nulla sopra i 4€ e la essence là costa ancora meno... ci sono persino gli essence store!).
    Ti lascio immaginare quanto sia vasta la scelta!
    L'ano scorso sono tornata con 3kg di trucchi in valigia - no, non è un eufemismo, ho comprato davvero 3kg di roba XD - e quest'estate ho intenzione di replicare!

    RispondiElimina
  8. No no, quando devastano gli espositori le liceali vanno offese eccome XD sarà che proprio ieri ero da Coin ed era stipato di mocciose con zainetto... la verità è che odiavo le liceali anche quando lo ero anche io (LOL).
    (che poi ovviamente gli stand possono essere devastati da liceali come da pensionate, eh).

    Sì, la storia delle LE mal distribuite l'avevo già sentita, soprattutto a proposito del fatto che alcune non vengono proprio distribuite, tipo la Blossom che a me piaceva tanto.
    Il make up Nivea non mi attira più di tanto perché non amo molto l'omonima crema, ma ho sentito dire che gli smalti sono davvero buoni. Di P2 e Manhattan proprio non avevo mai sentito parlare O-O

    Sugli Essence store avevo fatto un post, morendo d'invidia, bruciando di desiderio, struggendomi eccetera eccetera XD insomma devo andare in Germania.

    RispondiElimina

Back to top