domenica 6 marzo 2011

Rouge Coco Shine, Chanel - EDIT 17/03

Pro: ah che meraviglia! Un colore meraviglioso, luminoso e brillante, durevole.
Contro: il prezzo, e il fatto che non sia così idratante come dicono.
Prezzo: 28 euro... argh!
Dove: ogni profumeria.

Ragazze, voi avete trovato l'amore?
Io, a parte un ragazzo dietro al quale sospiro ogni giorno a lezione, credo di aver trovato l'amore con questo rossetto. E come sempre, è stato sia "litigarello", come dice sempre mia madre, sia improvviso...
Quando è uscito questo rossetto ho fatto finta di nulla, anzi ho storto un po' il naso: a me il Rouge Coco non è molto piaciuto. Il colore Paris da me posseduto è sì bellissimo, ma secca le labbra e il costo è davvero spropositato. Quindi non sono stata presa dall'entusiasmo per il "Boy".
Ieri pomeriggio, con un'amica, ero in profumeria -per lei, lo giuro! Io non volevo comprare nulla!- e ho visto questo colore, il "Monte Carlo" (ok, credo che dovrò dedicare un post a parte ai nomi dei colori dei rossetti...). E non ho resistito.

Il colore è un bel fragola, accesso e discreto allo stesso tempo. Come sembra "troppo" nello stick, steso sulle labbra è più tenue e trasparente -spero si noti nello swatch.

In questo rossetto probabilmente i difetti sono più numerosi dei pregi. Il prezzo, prima di tutto: 28 euro. Sì, tanti, per un rossetto che no, non idrata come vorrebbero farci credere (anzi, è decisamente poco confortevole sulle labbra) ma che ha un colore speciale, luminoso, e che dura a lungo.
E' insomma il perfetto auto-regalo: costoso, inutile, con una bella doppia C stampata sopra. 

Facendo un piccolo paragone con il mio Rouge Coco in versione "normale", ho notato che nonostante il prezzo sia identico -e alto- la quantità di prodotto contenuta nello Shine è inferiore!

6 commenti:

  1. i rossetti di chanel per me sono inavvicinabili...il mio portafoglio non reggerebbe all'urto!

    RispondiElimina
  2. Guarda, questo alla fine non è granché, quindi è solo un puro "sfizio". In commercio si trovano rossetti mille volte migliori (vedi Kiko).

    RispondiElimina
  3. Concordo, Chanel un po' se ne approfitta, soprattutto per gli smalti secondo me... Comunque non lo nego, ogni tanto cedo anche io!

    Molto carino il tuo blog! :)
    Ti seguo!

    RispondiElimina
  4. Non parliamo degli smalti Chanel...! Deludentissimi. Il Paradoxal dura, senza sbeccarsi, 12 ore. 12 ore per 20 euro. Uh, passo, direi XD

    La tua icona è dal video di Miss Dior! Aww, il mio profumo e una delle pubblicità più belle di sempre!

    RispondiElimina

Back to top