mercoledì 10 maggio 2017

Make Up Revolution Blushing Hearts in Peachy Pink Kisses

Pro: ha un prezzo appetibile, una durata davvero lunga, ed illumina. Per davvero. 
Contro: "Illumina per davvero" per alcun* potrebbe essere un contro (non per me!).
Prezzo: circa 7€
Dove: io ho trovato Make Up Revolution da OVS. Oppure è online qui.

Qualche settimana fa vi parlavo del mio entusiastico, piccolo haul da OVS. Della maschera Oh K! vi ho già detto, ma per questo illuminante ho un po' aspettato perché non è stato facile farsene una idea.
Ora, fingiamo che io non stia recensendo un blush ma un illuminante, perché sarebbe un blush. Ma uso il condizionale perché per me evidentemente non lo è. 
Packaging: carino, lezioso, kitsch da morire (💞). Temevo che, essendo in cartone, si sarebbe rovinato facilmente, continuamente sballottato da una borsa all'altra. Così non è stato: è abbastanza resistente, e come vi dirò più avanti non ha motivo di essere trasportato.
I colori sono tre. All'inizio non credevo ci fosse molta differenza, ma facendo gli swatch me ne sono accorta. Un corallo, un rosa ed un rosa chiarissimo. Tutti abbastanza freddi, tutti molto shimmer. Molto shimmer, lo ripeto se qualcuno non avesse ancora abbastanza chiaro che è un blush illuminante "da battaglia", chiassoso, forte. Io preferisco però usarli mischiati, passando il pennello su tutti e tre con movimenti circolari.
Lo uso sugli zigomi, sul naso, sull'arco di cupido e nei punti luce degli occhi, e basta una passata per essere tutte belle illuminate fino a sera. Ma anche di più, per me. Perché la cosa che mi sta stupendo di questo illuminante (e di Make Up Revolution in generale) è la durata. In questo periodo mi trucco alle 7 e torno a casa alle 7 di sera. Mi strucco sulle 10, ed è ancora lì, soprattutto sugli occhi. Sugli zigomi sbiadisce un poco, ma tiene discretamente anche lì (e questo è il motivo per cui non va trasportato: non ha bisogno di ritocchi!). 
Il prezzo è di circa sette euro, per me è molto economico, soprattutto tenendo conto che nella confezione c'è tanto prodotto e che sul viso ne basta poco -oltre al non doverlo ritoccare durante la giornata. 
Non so se si capisce ma sono entusiasta di questo blush illuminante! Make Up Revolution mi sta dando grandi soddisfazioni, anche gli ombretti sono -per ora!- ottimi. 

venerdì 28 aprile 2017

Oh K! Intense Hydration Snail Sheet Mask

Pro: idrata abbastanza e si assorbe bene.
Contro: non idrata così tanto e non amo molto le maschere in tessuto...
Prezzo: circa 3€
Dove: l'ho comprata da OVS.

Ah, i coreani e la loro ossessione per la pelle perfetta ed il packaging adorabile. Io sono d'accordo nel combinare le due cose, e soprattutto nel farle arrivare in Italia.
Questa maschera idratante è stata la prima cosa che ho provato del brand OhK!, e sinceramente... meh.
Il packaging parla da sé: il panda è molto carino ed infatti non mi vergogno di dire che l'ho ritagliato ed attaccato nell'agenda :) Una cosa positiva di questa maschera è che c'era davvero molto, molto prodotto. Insomma era ben "inzuppata". Il profumo era delicato e gradevole, non persistente.
Ora, io non sono una gran fan delle maschere in tessuto. Sono "viscide" e fredde. Sono una vecchio stile, amo le mie maschere fangose e pesanti.
L'ho lasciata sul viso una ventina di minuti durante i quali non ho fatto altro che rimetterla a posto -lo so, sono pessima. Non so, non stava sul mio viso: probabilmente io ho la faccia piccola ed il naso strano*.
Però ha funzionato bene, direi. Dopo i venti minuti la pelle era liscia e luminosa. Ho seguito le istruzioni e massaggiato il liquido restante fino al completo assorbimento, invece che sciacquare con acqua tiepida. Che si assorbisse completamente non era cosa così scontata: un'altra maschera in tessuto (di cui ancora debbo parlarvi) mi ha lasciata bisunta per ore. 
Il problema è che quando hai un blog e recensisci cosmetici ti aspetti che ti colpiscano. Nel bene e nel male -si spera sempre nel bene, dato che qua mi "autoforaggio" al 99,9%, ma che comunque non ti lasciano così... indifferente. Com'è questa maschera, quindi? Ha un bel packaging, è molto "umida", idrata abbastanza, ma come avrete capito meno di altre che ho già provato. Constatando che costa circa 3€, che io ho bisogno di un po' più di idratazione e che del packaging di una maschera (packaging che quindi non tieni nel beauty case, come potrebbe essere per un illuminante troppo kitsch di cui vi parlo a breve) non mi importa troppo... io non la ricomprerei, ecco. 

Voi avete dei prodotti... ? :D 

*ho ovviamente provato con risultati atroci a farmi un selfie. Bruttissime cose.

domenica 16 aprile 2017

Sfondo marmo DIY :D

Diciamocelo: quanto sono sciccosi quegli sfondi in marmo che vanno ora su Instagram? Molto, ve lo dico io. Problema: a casa in
marmo non ho nulla. Comprare un tavolo in marmo mi sembrava poco pratico oltre che costoso. E l'altro giorno, mentre girellavo da Leroy Merlin, ho visto qualcosa che mi ha dato un'idea: un pannello in finto marmo. Facile da fare, sotto i 10€, e lo posso riporre sotto al letto quando non lo uso. Il risultato mi ha stupita! 

lunedì 10 aprile 2017

Mini Haul coreano + Make Up Revolution

Ogni tanto fa bene uscire di casa: si scoprono un sacco di cose interessanti, tipo che da OVS vendono maschere coreane e Make Up Revolution. Che poi magari voi lo sapevate già -anzi ne sono certa- ma io ormai sono indietro su queste cose. C'era anche lo scontro del 30% su tutto il make up, e non era stato tutto tutto tutto saccheggiato quindi ho preso qualcosa...
Disonore su di me (e sulla mia mucca): non avevo ancora provato nulla di Make Up Revolution. Il motivo? Banalissima pigrizia! Mi dicevo sempre che avrei fatto un bell'ordine sostanzioso, magari dividendolo con parenti/amiche... seh, vabbè, crediamoci :D oggi sono quindi stata più che contenta di vedere diversi espositori e ho comprato la palette Naked Chocolate e un blush -che a me sembra più un illuminante, ma devo ancora provarlo sul viso- molto grazioso, a forma di cuore.
C'erano anche diverse cose coreane: ho scelto una maschera idratante, marca Oh K!, mi ispira ma è così carina che non voglio aprirla :D 
Se mi dite che è buona io la apro eh... vado? 

lunedì 27 marzo 2017

Neve Cosmetics Dessert à Levres #10 Sakura Mochi

Pro: pigmentato, durevole... idratante! Giuro!
Contro: nessuno! Vale ogni centesimo.
Prezzo: circa 12€
Dove: io l'ho acquistato nella bioprofumeria Thymiama in via Saragozza, a Bologna.

Dato che la scorsa settimana ho recensito pessimamente (ma proprio tanto) un rossetto, ho deciso di ri-equilibrare l'universo -o qualcosa del genere- e recensire quello che invece sto amando. Quale? Beh, direi che già la confezione, carinissima, si fa riconoscere!

Con un ritardo di diversi anni ho ceduto e preso un Dessert à Levres di Neve Cosmetics. Già sapete quanto io ami questa azienda, ma avevo sentito parla abbastanza male di questi rossetti: avevo sentito, in particolare, che fossero poco pigmentati e resistenti.
Back to top